Gerard Depardieu indagato per stupro: l’attore nega il fatto

Gerard Depardieu è sotto inchiesta per stupro ai danni di una giovane attrice figlia di un suo amico.

Gerard Depardieu è ufficialmente sotto inchiesta per violenza sessuale. Una giovane attrice, figlia di un amico dell’attore, aveva sporto denuncia contro Depardieu nel 2018, e durante l’estate 2020 ha ottenuto la riapertura del caso.

Gerard Depardieu indagato per stupro

Una nuova bufera si è abbattuta sull’attore francese Gerard Depardieu, attualmente indagato per stupro e violenza sessuale ai danni di una giovane attrice. I fatti risalgono al 2018, quando la donna – figlia di un amico del celebre attore francese – si sarebbe recata nella casa parigina di Depardieu per ricevere alcuni consigli in vista di un suo provino a teatro.

L’attore ha sempre negato le accuse e attraverso i suoi avvocati ha fatto sapere: “I fatti sono gravissimi e Gerard Depardieu nega assolutamente di aver commesso il minimo reato o di avere reati. Chiedo pertanto la massima cautela e la massima riservatezza, questo nel rispetto di tutti, nella misura in cui sono convinto che questa denuncia non prospererà a livello giudiziario”.

Il caso era stato archiviato dalla procura, ma durante l’estate 2020 l’attrice (il cui nome resta segreto) sarebbe riuscita a far riaprire l’inchiesta. La presunta vittima, appena 20enne, sarebbe figlia di un intimo amico dell’attore, ma finora ha sempre preferito mantenere la riservatezza sulla propria identità a seguito dello scandalo suscitato dalla vicenda. Lo violenza sessuale, a quanto riportano i principali media francesi, si sarebbe consumata mentre la ragazza ripeteva all’attore la propria parte per un provino teatrale.

Scritto da Alice
Categorie Gossip Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

GF Vip, Dayane Stefania e Tommaso: l’abbraccio commuove i fan

Elisabetta Gregoraci, pace fatta con Nicola Savino? Cos’era successo

Leggi anche
Contents.media