Notizie.it logo

Georgette Polizzi: “Il matrimonio me lo sono pagata io, non terzi”

Georgette Polizzi

Georgette Polizzi ha voluto smentire categoricamente i rumors di questi giorni: non ha venduto in esclusiva le foto delle nozze a Spy.

Georgette Polizzi ha voluto mettere le cose in chiaro: a soli cinque giorni dalla celebrazione delle nozze con il suo Davide Tresse, Georgette ha accumulato tanta rabbia da voler fare le sue velenose puntualizzazioni attraverso i social. Matrimonio sponsorizzato: assolutamente no, e Georgette ci tiene a precisarlo.

Georgette Polizzi: le malignità dei social

Georgette Polizzi ha passato mesi davvero complessi dal punto di vista personale e clinico. La stilista è diventata famosa grazie alla partecipazione a Temptations Island ma, all’apice della popolarità, ha dovuto affrontare una vera e propria odissea a causa della sclerosi multipla, patologia da cui solo di recente ha scoperto di essere affetta.

Nonostante tutte le comprensibili difficoltà del periodo, l’amore tra Georgette e Davide Tresse non si è mai incrinato. Al contrario, è sembrato uscire rafforzato dalle varie prove che la coppia ha dovuto fronteggiare e, alla fine, i due hanno deciso di convolare a nozze.

La cerimonia di nozze di Georgette Polizzi è stata estremamente riservata e semplice: la sposa e lo sposo hanno voluto condividere il momento più bello della loro vita soltanto con gli amici e i parenti più stretti, senza organizzare ricevimenti fastosi invasi dai giornalisti.

Il problema è nato dal fatto che però un giornalista c’era, e non uno qualsiasi, ma uno dei più famosi esperti di cronaca rosa e di spettacolo del panorama giornalistico italiano: Gabriele Parpiglia.

Parpiglia ha realizzato un servizio fotografico del matrimonio e, una manciata di giorni dopo le nozze Spy ha dedicato una copertina all’evento.

A quel punto sono partite le critiche del web, e molti hanno cominciato a sostenere che Georgette Polizzi e Davide Tresse avessero venduto l’esclusiva del matrimonio in maniera da rifarsi delle spese.

“Tutti soldi miei”

Non tollerando minimamente le voci che stavano circolando sul conto suo e di suo marito, Georgette Polizzi ha deciso di rispondere a tono a tutti coloro che avevano osato malignare sul suo attaccamento al denaro.

Il mio matrimonio me lo sono pagata tutto, come ogni comune essere umano. Gabriele Parpiglia mi ha fatto questo regalo perché da giornalista ed AMICO ha voluto condividere il giorno più bello della mia vita. A differenza vostra lui sa che vita di m***a ho avuto e ha voluto farmi provare questa emozione.

La versione di Gabriele Parpiglia

Anche Gabriele Parpiglia ha voluto esporsi in prima persona per chiarire completamente qual’era lo scopo e il senso della sua presenza al matrimonio di Georgette e con quale fine ha pubblicato le foto del matrimonio:

Mai mai mai. Questo è solo un regalo che Georgette ha fatto a noi e non il contrario.

Ora, a prescindere dal fatto che i due si stanno clamorosamente contraddicendo in un’escalation di gentilezze reciproche (non si capisce chi abbia fatto il regalo a chi), sembra chiaro che la Polizzi e suo marito non abbiano preso un Euro per le foto del loro matrimonio.

Ma, anche se lo avessero fatto e avessero usato l’esclusiva di Spy per ripagare parte delle spese, quale sarebbe stato il problema? Del resto Daniele Bossari e Filippa Lagerback hanno fatto molto di peggio.

© Riproduzione riservata
Olga Luce
Olga Luce, nata a Napoli nel 1982, è diplomata al liceo classico. Scrive di cronaca, costume e spettacolo dal 2014. Il suo motto è: il gossip è uno sporco lavoro, ma qualcuno deve pur farlo (quindi tanto vale farlo bene)! Ha collaborato con Donnaglamour, Notizie.it e DiLei. Oggi scrive per Style24.
Leggi anche