Home » Gossip » Georgette Polizzi, il primo libro: “I lividi non hanno colore”

Georgette Polizzi, il primo libro: “I lividi non hanno colore”

| |

Georgette Polizzi esce in libreria con il primo libro intitolato “I lividi non hanno colore”. La moglie di Davide Tresse ha annunciato la bella notizia ai fan via social e non ha nascosto l’emozione. L’ex volto di Temptation Island, oggi stilista di successo, ha vissuto un periodo molto delicato a causa della Sla, ma oggi può finalmente sorridere.

Georgette Polizzi: il primo libro

Georgette Polizzi è emozionata come non mai: il suo primo libro è in uscita. La moglie di Davide Tresse, attraverso il suo profilo Instagram, ha annunciato ai fan che “I lividi non hanno colore” è già disponibile in pre-order. A didascalia del video di presentazione della sua opera prima ha scritto:

“C’è un detto che dice: ‘da cosa nasce cosa’, nella mia vita è accaduto. Lacrime di gioia stanno rigando il mio viso mentre, scrivo le righe che accompagnano questo post, forse il post più sentito di sempre. Tutto è partito con il programma Seconda vita di Gabriele Parpiglia che è andato un onda su Realtime. Ho raccontato la mia vita, fatta di cadute rovinose e di grandi rinascite, una vita sporcata da episodi macabri che però mi hanno permesso di essere la donna innamorata della vita che sono oggi”.

La Polizzi non ha avuto una vita semplice e la prova più grande è arrivata qualche tempo fa, con l’arrivo nella sua vita del mostro chiamato Sla. Georgette ha proseguito:

“Grazie al colosso dell’editoria Mondadori Electa, che mi ha proposto di raccontare tutta la mia verità in modo diverso… scrivendola. Ricordo ancora quando tu, Gabriele Parpiglia, mi hai accompagnato in quel palazzo gigantesco… le gambe tremavano ed il cuore batteva forte, mi sentivo così strana, piccola…”.

Un percorso di scrittura

Georgette ha ammesso che scrivere il suo primo libro è stato un vero e proprio percorso terapeutico, che le ha concesso di guardare in volto i suoi mostri. Ha proseguito:

“Il percorso di scrittura ha stravolto la mia quotidianità. Quante lacrime… quante notti insonni. Ho sentito sulla mia pelle gli stessi dolori del tempo, cicatrici ormai chiuse si sono riaperte ma, nello stesso tempo, ho provato l’identico coraggio che mi ha accompagnato in questi anni. Poi, ho dolcemente sorriso pensando alla vita di oggi”.

La Polizzi si è messa in gioco, ha pianto, ha riportato alla mente vecchi ricordi e ne è uscita più forte che mai.

Il video di presentazione

Cosa ci regalerà la lettura? Non possiamo saperlo, d’altronde non si giudica mai un libro dalla copertina. Non ci resta che attendere l’uscita nelle librerie per scoprire la storia di Georgette. Per il momento, possiamo goderci il video di presentazione.

Visualizza questo post su Instagram

Lacrime di gioia stanno rigando il mio viso mentre, scrivo le righe che accompagnano questo post, forse il post più sentito di sempre. Tutto è partito con il programma Seconda vita di @gabrieleparpiglia che è andato un onda su @realtimetvit. Ho raccontato la mia vita, fatta di cadute rovinose e di grandi rinascite, una vita sporcata da episodi macabri che però mi hanno permesso di essere la donna innamorata della vita che sono oggi. Grazie a questo un colosso dell’editoria @mondadorielecta , mi ha proposto di raccontare tutta la mia verità in modo diverso… scrivendola. Ricordo ancora quando tu @gabrieleparpiglia mi hai accompagnato in quel palazzo gigantesco … le gambe tremavano ed il cuore batteva forte, mi sentivo così strana, piccola…Poi il percorso di scrittura che ha stravolto la mia quotidianità. Quante lacrime….quante notti insonni.Ho sentito sulla mia pelle gli stessi dolori del tempo, cicatrici ormai chiuse si sono riaperte ma, nello stesso tempo ho provato l’identico coraggio che mi ha accompagnato in questi anni. Poi, ho dolcemente sorriso pensando alla vita di oggi. Scrivo e lacrime, questa volta di gioia cadono silenziosamente sullo schermo del mio cellulare perché da oggi è disponibile ufficialmente in pre-order in tutte le piattaforme digitali il mio libro: I LIVIDI NON HANNO COLORE Mi auguro che in molti abbiate la possibilità di leggerlo.Una parte lo acquisterà magari solo per curiosità, per farsi un po’ gli affari miei . Qualcun altro lo acquisterà, inizierà a leggerlo e magari lo lascerà su qualche mensola abbandonato. Però so che chi lo leggerà dall’inizio alla fine troverà uno spunto per rendersi conto che anche se nasci sfigato puoi morire fortunato e se ci credi, puoi riuscire a cambiare il tuo destino. Grazie @gabrieleparpiglia per avermi presa per mano in questo percorso, grazie @mondadorielecta per aver trasformato questo sogno in realtà, grazie @gcarriere e @match_picture per aver creduto in me. Grazie alla rete @realtimetvit per essere stata quell’input iniziale che mi ha permesso tutto questo. Grazie a te @nicolepersico per avermi ascoltata senza sosta. Vi lascio il link in bio ❤️ #ilividinonhannocolore

Un post condiviso da GEOᖇGETTE ᑭOᒪIᘔᘔI ® (@georgettepol) in data: 6 Mag 2020 alle ore 3:57 PDT

Shiva e Gabry Ponte: esce il nuovo singolo “Auto blu remix”

Viktorija Mihajlovich presenta il primo libro: “Sinisa, mio padre”

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.