Notizie.it logo

Gemma Galgani scambiata per una suora dell’800 da Google

gemma galgani

Gemma Galgani è stata scambiata da Google per una suora dell'800. La 'gaffe' ha generato caos tra il popolo del web.

Gemma Galgani scambiata per una suora? Ebbene sì, ma non c’è lo zampino di Tina Cipollari. La nota Dama del trono Over di Uomini e Donne è considerata da Google una mistica nata nel 1878 e beatificata nel 1933 da Papa Pio XII. Questa svista sta facendo impazzire il popolo virtuale e non osiamo immaginare come Tina abbia reagito alla cosa.

Gemma Galgani suora dell’800

Gemma Galgani una suora dell’800? Pare proprio di sì e non è uno scherzo di Tina Cipollari, ma un semplice errore di Google. Se si prova a cercare la nota Dama del trono Over di Uomini e Donne sul motore di ricerca, appare una sua foto associata ad una biografia di una suora nata nel 1878. Ovviamente, si tratta di un caso di omonimia, a cui Google ha associato una foto di Gemma, molto probabilmente quella più ricercata su Google Immagini. Si tratta quindi di una semplice svista dell’algoritmo, ma che ha comunque creato un enorme caos social.

Non per l’errore, sia chiaro, anche la tecnologia può sbagliare, ma quello che fa sorridere è proprio l’associazione di Gemma con una suora. Se fosse stata paragonata ad una qualsiasi altra persona, il clamore non sarebbe stato lo stesso. Nel momento in cui si entra nella pagina in questione, che presenta la Galgani come una mistica beatificata nel 1933 da Papa Pio XII, con tanto di santuario a lei dedicato, l’immagine principale non è quella della Dama, ma proprio quella della suora. Come avrà preso la cosa Gem? Sicuramente avrà sorriso, ma la reazione che aspettiamo con maggiore ansia è quella della Cipollari. Siamo pronti a scommettere che la mummia possa presto prendere le sembianze di una religiosa e che l’opinionista di U&D riuscirà a rendere il siparietto memorabile.

gemma

La reazione del web

Il popolo virtuale ha subito notato l’associazione della Galgani alla mistica e sono subito nate gif social che rimarranno nella storia del trash. Nulla di blasfemo, ma pura ironia. Il destino infatti, ha voluto che l’errore di Google sia stato commesso proprio poco dopo l’ultima messa in onda di Uomini e Donne. Nella puntata, Gemma è stata protagonista di un siparietto hot, in cui la donna ha lamentato che il suo spasimante Rocco le ha proposto di utilizzare nei loro incontri qualche giochino erotico. Il racconto ha generato risate a non finire, soprattutto per i numerosi interventi della Cipollari. Alla fine della fiera però, la Dama torinese ha ammesso, incalzata da Maria De Filippi, di avere timore per l’irruenza ‘sessuale’ del suo corteggiatore. Non contenta, visto che le sue affermazioni avevano già generato un chiacchiericcio in studio unico, la Galgani ha aggiunto che lei desidererebbe qualcosa di più romantico, magari in un castello e con qualche candela accesa.

La reazione di Tina a queste affermazioni è stata esilarante, tanto che la conduttrice, intimorita da quello che avrebbe potuto dire, si è vista costretta a silenziarle il microfono. Ora che sappiamo che la Galgani è diventata “santa”, queste affermazioni assumono un altro significato. Non vi sembra che l’errore di Google sia arrivato nel momento giusto? Aspettiamo con ansia la reazione di Tina e nel frattempo prepariamo i pop corn.

© Riproduzione riservata
Fabrizia Volponi
Fabrizia Volponi nata ad Ascoli Piceno nel 1985. Laureata in "Scienze Storiche" e in "Scienze Religiose", sono da sempre appassionata di lettura e di scrittura. Divoro libri e li recensisco sul mio Blog Libri: medicina per il cuore e per la mente. Lasciatemi in una libreria, possibilmente piccolina e vintage, e sono la donna più contenta del mondo.
Leggi anche