Home » Gossip » Francesco Facchinetti contro Giancarlo Magalli e altri conduttori: “Che pena”

Francesco Facchinetti contro Giancarlo Magalli e altri conduttori: “Che pena”

|

Francesco Facchinetti, attraverso una serie di Instagram Stories, ha attaccato Giancarlo Magalli: il motivo.

Francesco Facchinetti, attraverso una serie di Instagram Stories, si è scagliato contro Giancarlo Magalli. Ovviamente, il tema è quello degli attacchi social che il conduttore ha mosso nei confronti di Adriana Volpe. Il ‘figlio dei Pooh’, come al solito, non usa mezzi termini.

Francesco Facchinetti contro Giancarlo Magalli

La diatriba tra Giancarlo Magalli e Adriana Volpe continua a tenere banco. Questa volta, ad aver scatenato un polverone è stato il conduttore de I Fatti Vostri che, via social, si è scagliato contro l’ex collega. La donna, con estrema classe, ha replicato al rivale in diretta tv su Ogni Mattina. In tutto ciò, cosa c’entra Francesco Facchinetti? Semplice, il ‘figlio dei Pooh’ ha deciso di schierarsi dalla parte di Adriana. Attraverso una serie di Instagram Stories, il marito di Wilma ha tuonato:

“Purtroppo, come apprendiamo dalle notizie dei giornali, nelle ultime settimane sono diversi i presentatori maschi che hanno abusato del loro potere e si sono comportati male nei confronti del gentil sesso. A loro dico: primo, vi prendo a calci in c**o; secondo, dovrebbero bandirvi dalla televisione; terzo, mi dispiace ma avete grandi complessi di inferiorità. Purtroppo per voi è così, è così. Che tristezza… Che pena“.

Facchinetti non fa il nome di Magalli, ma il riferimento è più che scontato. D’altronde, il suo nome nelle ultime settimane è stato collegato anche alla ‘cacciata’ di Roberta Morise dalla Rai. Giancarlo risponderà alle accuse? Staremo a vedere.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Raimondo Todaro beccato con la nuova fidanzata: chi è la fortunata?

Gigi D’Alessio: il figlio Claudio lo rende nonno per la seconda volta

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.