Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Fischio all’orecchio: cause e come farlo passare con metodi naturali

fischio orecchio

Il fischio orecchio è una condizione che può essere trattata con il giusto rimedio naturale.

Il fischio orecchio è una condizione terribile e fastidiosa in coloro che ne soffrono. Un problema ed un disturbo che, se non curato nel modo giusto, può portare a problemi relativi all’udito e alla salute del condotto uditivo. Di seguito presenteremo le cause e il miglior rimedio naturale in circolazione per contrastare questo fenomeno negativo

Fischio all’orecchio

A molti sarà capitato di avvertire questo tipo di rumore persistente e continuo nelle orecchie. Si tratta di un rumore che ha origine nelle orecchie e non nell’ambiente circostante. Si tratta di un sintomo e non di una malattia, è circa il 10-15% dei soggetti a soffrirne e percepirlo.

I soggetti che ne soffrono sentono un sibilo, fruscio o un fischio che, in alcuni casi, può portare alla perdita dell’udito. I suoni variano e possono anche essere più complessi di volta in volta e sono maggiormente evidenti nel caso di un ambiente silenzioso e tranquillo.

In termine medico è conosciuto come tinnito (o acufeni) e ve ne sono di due tipi:

Soggettivo: il più comune e diffuso, dipende da una attività anomala nel cervello responsabile del suono e quindi di ciò che sentiamo. Ad oggi non si conoscono ancora bene le cause e i motivi per cui si manifesta.

Oggettivo: meno comune e i soggetti avvertono i fischi se ascoltano in modo molto attento.

Si consiglia, non appena si avverte questo fischio, di parlarne con il proprio medico in modo da capire quale possa essere la causa e trovare insieme la giusta terapia per il tipo di problema che vi affligge.

Fischio all’orecchio: come farlo passare naturalmente

Per chi ha questo genere di problema, si informa che al momento è presente una soluzione creata ad hoc per questo problema. La soluzione si chiama OtoBio: un olio naturale che aiuta a risolvere i problemi lievi di udito e di pulire in modo profondo il condotto uditivo dai tappi di cerume.

Otobio sta riscuotendo consensi sia dai consumatori che da parte degli esperti, grazie ai suoi benefici riscontrati sul campo. Come anticipato, si tratta di un prodotto naturale al 100% che migliora l’udito, idrata le cellule, pulisce i canali uditivi ed elimina anche l’infiammazione. Non ha controindicazioni o effetti collaterali, per cui può essere usato da chiunque abbia problemi lievi problemi di udito o senta i fischi nelle orecchie.

Si tratta di un olio che pulisce, idrata e disinfiamma. Si compone dei seguenti ingredienti naturali:

  • Olio di Argan: ha proprietà antiossidanti e aiuta le cellule a rigenerarsi
  • Olio di mandorle dolci: ricco di acidi grassi e favorisce la rigenerazione delle cellule
  • Olio di germe di grano: aiuta eliminare l’infiammazione, idratare e pulire le cellule
  • Estratto di foglie di salvia: ricca di flavonoidi e ripara i danni che il condotto uditivo subisce
  • Estratto di gardenia: contiene tantissimi glicosilidi che disinfiammano.

Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine OtoBio provalo adesso

Questi elementi naturali, combinati insieme, permettono di sentire meglio sin dalla prima applicazione. Consigliato dagli esperti del settore e inoltre è molto facile da usare grazie al pratico contagocce per cui bisogna versarne due o tre gocce nel canale uditivo e lasciare agire per qualche minuto. Un olio che permette di pulire i residui di cerume e notare i primi miglioramenti sin da subito.

Otobio, essendo un prodotto esclusivo non è possibile acquistarlo né in parafarmacia o negozio, neanche nei vari e-commerce. L’unico modo per comprarlo è recarsi sul sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati e ordinare il prodotto che arriverà a domicilio con il corriere. Inoltre si può acquistare anche con l’opzione del contrassegno, ovvero pagando direttamente al corriere. Ricordiamo che al momento, otobio è in promozione a 49€, scontato del 40%

Fischio all’orecchio: cause

Sempre più persone accusano fischi o rumori alle orecchie. Prima di capire quale terapia usare, è bene conoscere le cause di questo disturbo e parlarne con un medico in modo da capire come procedere.

Il fischio si avverte in un solo orecchio o in entrambe e spesso la causa dipende dalla presenza di liquido.

Si tratta di un disturbo che può avvenire in qualsiasi momento e a qualsiasi età.

Le cause per cui si avverte il fischio all’orecchio sono varie e possono essere le seguenti:

  • Esposizione a rumori forti, come per esempio esplosioni
  • Invecchiamento
  • Alcuni farmaci possono dare problemi al condotto uditivo
  • Sindrome di Ménière
  • Accumulo di cerume o di alcuni elementi estranei
  • Disturbi dell’articolazione temporo-mandibolare
  • Ambienti di lavoro particolarmente rumorosi
  • Ascoltare musica ad alto volume
  • Malattie infiammatorie o endocrine
  • Alcuni tipi di otite
  • Lesioni traumatiche
  • Abuso di alcool

Per maggiori informazioni riguardo il fischio o i ronzii nelle orecchie, raccomandiamo la lettura del seguente articolo.

© Riproduzione riservata
About Simona Bernini
Parigi è da sempre la mia casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche
  • Zenzero, proprietà e usiZenzero, proprietà e usiLo zenzero è un tubero usato sia come spezia che come medicina. Può essere usato fresco, secco e in polvere, ma anche come ...