Fiorello testimonial (pagato) di Twitter?

Fiorello lascia Twitter. Perchè? L’ipotesi più ovvia e trascurata è che il social network lo ha ingaggiato come testimonial per acquisire nuovi clienti. Come Infostrada in tv. Ed ora è scaduto il contratto. O hanno preso uno più bello…

Fiorello esce da Twitter e il web si scatena in mille congetture sui motivi del commiato.

Vengono tralasciate le ipotesi più ovvie sull’addio del vip tv (che è riapparso su Youtube) ai followers del microblog.

La prima:

forse, per il popolare showman era diventata una gran rottura di palle dover fare l’edicola ogni mattina all’alba per contratto, senza un contratto.

Ho scritto contratto?

A proposito, ecco la seconda supposizione.

Perchè Fiorello è entrato su Twitter in contemporanea con tanti altri vip di altre nazioni?

E se avesse davvero un contratto col social network?

Gianluca Nicoletti suggerisce che l’unico probabile scopo di Rosario era di lanciare il suo prossimo programma alla radio. Oppure, di aggregarsi al nuovo sito di Claudio Cecchetto, Faceskin.

Ma perchè teorizzare che lo showman usi Twitter per promuovere la sua merce, e non per pubblicizzare lo stesso social network in Italia, come tanti suoi celebri colleghi stranieri hanno fatto in altri Paesi?

Facebook sta per quotarsi in Borsa, Twitter è pur sempre il più diretto concorrente di Zuckerberg e soci ed ha bisogno di testimonial illustri.

Fiorello ha di certo portato una valanga di nuovi clienti alla rete sociale.

E suscita attenzione sul brand anche mollando bruscamente i 600mila seguaci.

Lo ha fatto gratis?

E se no, Twitter lo ha sostituito con un testimonial più bello?

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Hilary Duff presenta il figlio Luca Cruz: ecco le prime immagini del bebè!

Maria di Nazareth Rai: censurato il sedere di SalomŠ

Leggi anche
Contents.media