Notizie.it logo

Festival di Venezia 2019: Leone alla carriera a Julie Andrews

festival di venezia julie andrews

Durante il Festival di Venezia 2019 verrà consegnato un riconoscimento all'attrice inglese Julie Andrews: a lei infatti il Leone alla carriera.

Tra le attrici inglesi più famose al mondo, Julie Andrews quest’anno riceverà un premio speciale al Festival di Venezia. L’evento incentrato sul cinema sarà infatti l’occasione giusta per consegnare all’indimenticata ‘Mary Poppins’ il Leone d’Oro alla carriera. La proposta di scegliere proprio lei come vincitrice del premio speciale della 76esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica ha trovato tutti d’accordo e adesso non resta che aspettare il 28 agosto, giorno in cui ha inizio il Festival, e la consegna del Leone alla carriera.

Julie Andrews al Festival di Venezia

Classe 1935, dall’alto dei suoi 83 anni Julie Andrews, che all’anagrafe si chiama in realtà Julia Elizabeth Wells, è una delle attrici più amate di tutti i tempi. Con la sua ‘Mary Poppins’ ha fatto sognare e divertire intere generazioni. Per non parlare delle canzoni dal ritornello che è impossibile non canticchiare dopo aver visto il film. Sempre legato alla musica, anche il commovente ‘Tutti insieme appassionatamente’.

Ma la sua carriera va molto oltre questi grandissimi successi di Hollywood.

Due mariti, tre figlie, la Andrews, inglese di nascita, è una bambina prodigio. I genitori sono un duo musicale e da quando lei ha 8 anni comincia ad esibirsi insieme a loro, diventando la vera attrazione degli spettacoli. Con un’estensione vocale eccezionale, a 12 anni viene definita ‘la più piccola primadonna della Gran Bretagna’. Il suo futuro però è a Broadway, per poi cominciare con la televisione e ritrovarsi al cinema tra gli attori più famosi al mondo. La sua strepitosa carriera viene celebrata al Festival di Venezia con la consegna del Leone d’Oro.

Leone alla carriera per l’attrice inglese

L’attrice Julie Andrews, che vedremo al Festival di Venezia a fine agosto, non è certo nuova ai premi legati alla sua carriera cinematografica. Ha vinto un Oscar come migliore attrice nel 1965 per ‘Mary poppins’ e non avrebbe potuto essere altrimenti. Nel suo palmares anche diversi Golden Globe, Grammy Awards, Golden Globes, Emmy Awards e David di Donatello.

Adesso, nel 2019, è il momento del Leone alla carriera al Festival di Venezia.

Il Leone d’Oro è il riconoscimento doveroso di una carriera straordinaria che ha saputo ammirevolmente conciliare il successo popolare e le ambizioni artistiche senza mai scendere a facili compromessi“. Questa è la motivazione, supportata dai grandi successi dei primi film in cui, combinazione, l’attrice interpreta la figura conservatrice e trasgressiva allo stesso tempo della governante, ‘Mary Poppins’ e ‘Tutti insieme appassionatamente’, ma anche di tutte le pellicole successive in cui si è cimentata con generi diversi e sempre con ottimi risultati.

La Andrews si è detta onorata della scelta del Consiglio di Amministrazione della Biennale di Venezia per il Leone alla carriera. Ha ringraziato per la decisione e si è detta impaziente di arrivare a Venezia per ritirare il premio. Questo sia perché la città da sogno è decisamente uno degli scenari più romantici di sempre, che per il fatto che il premio va ad aggiungersi alla lunga lista di quelli già vinti dall’attrice nei festival internazionali più importanti.


© Riproduzione riservata
Laura Anna Gritti
Architetto di formazione montessoriana, classe 1980 e bergamasca DOC, preferisco scrivere piuttosto che parlare. Ottima ascoltatrice e pessima osservatrice, con i miei testi mi piace riportare in maniera comprensibile a tutti anche gli argomenti più complessi. Appassionata di edilizia tradizionale e di jazz, adoro scrivere di trash per aggiungere quel pizzico di cinismo che riporta con i piedi per terra anche i sognatori incalliti.
Leggi anche