Notizie.it logo

Festa dei nonni: perché si festeggia il 2 ottobre

-

il 2 ottobre è la festa dei nonni, ma perché è stata scelta proprio questa data per celebrare i nonni? Per saperne di più, leggi qui?

2 Ottobre 2018. Oggi ricorre la Festa dei Nonni; una ricorrenza informale introdotta recentemente, per quanto riguarda l’Italia. Quando è stata introdotta? Nel 2005 in occasione dell’entrata in vigore di una legge apposta che avremo modo di approfondire più avanti. Cosa si vuole celebrare? Questa festa è volta a mettere in risalto l’importanza del ruolo dei nonni all’interno della famiglia e della società. Spesso, quando le persone diventano anziane, tendiamo a non dar loro la giusta importanza. Ora vedremo insieme perché si festeggia proprio il 2 ottobre.

Festa dei nonni: perché il 2 ottobre

Prima di vedere insieme le motivazioni che hanno spinto a scegliere proprio questo giorno; cerchiamo di capire in cosa consiste esattamente questa legge del 2005. Tale legge prevede che regioni, province e comuni si assumano il compito di organizzare iniziative ed eventi tesi esclusivamente alla “valorizzazione del ruolo dei nonni”. Come abbiamo accennato prima, è una festa informale e in quanto tale non sono previste chiusure della scuole.

A tal proposito la legge chiede anche, soprattutto alle istituzioni scolastiche, che vengano promosse iniziative al fine di approfondire l’analisi delle crescenti funzioni assunte dai nonni nella famiglia e nella società. Inoltre occorre precisare che non è una festa nuova, in quanto esisteva già negli Stati Uniti dal 1978; solo che si celebra a settembre.

Perché il 2 ottobre? È il giorno in cui la Chiesa cattolica celebra i cosiddetti “angeli custodi”. In cosa consiste questa festa? Nacque a Valencia nel 1411 e fu istituita per celebrare l’angelo protettore della città. Dopo la scelta di Valencia; questa iniziativa venne presa anche in diverse città della Francia e nel corso del 1440 la festa si diffuse in tutta Europa. Nel 1570 papa Pio V commissionò 4 feste da dedicare espressamente agli angeli. Quali? Le feste in questione sono: la festa dell’arcangelo Gabriele, Michele, Raffaele e degli Angeli Custodi. Successivamente la festa degli Angeli Custodi venne soppressa; ma nel 1608 Paolo V la ristabilì per poi estenderla alla Chiesa universale.

Infine arrivò Papa Clemente X che la rese obbligatoria per tutta la Chiesa latina nel 1670.

La Festa dei nonni in USA: come nasce

Come abbiamo detto prima, la festa dei nonni non è nuova in quanto era già presente negli Stati Uniti dal 1978; precisamente durante il mandato da presidente di Jimmy Carter, il presidente Democratico che entrò nella Casa Bianca dopo lo scandalo Watergate e le dimissioni di Nixon. Come nacque? Carter decise di ascoltare e accogliere la proposta di una semplice casalinga del West Virginia. La donna in questione era Marian McQuade, con ben 15 figli e 40 nipoti, la quale colse l’occasione di proporre al neo presidente il suo progetto. Occorre precisare che negli Stati Uniti è difficile che una festività venga celebrata lo stesso giorno ogni anno. Perciò da quelle parti tale festa si tiene la prima domenica di settembre: il Labor Day, la festa che segna la fine dell’estate e il ritorno al lavoro.

Detto ciò, buona Festa dei Nonni a tutti!

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • migliori illuminanti SephoraZolfo trattamento dell’acneLo zolfo è stato utilizzato come un trattamento di acne. Tuttavia, da allora è stato sostituito da altri trattamenti come ...
Diadora Cyclette Lilly Rigenerata
79.95 €
173 € -54 %
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Y Not? Borsa Donna a Tracolla Y NOT J-331 Champs Elysees
43 €
86 € -50 %
Compra ora