Home » VIP » droga » Fergie si confessa al “Sunday Times”

Fergie si confessa al “Sunday Times”

| ,

Fergie non ha mai nascosto di aver avuto una vita difficile, nel corso della quale si è trovata a far fronte a diversi problemi. Ora la cantante dei Black Eyed Peas ne ha parlato chiaramente al “Sunday Times”.

“Tutto è iniziato con l’ecstasy”, ha spiegato Fergie al giornale britannico. “L’amavo, all’inizio è stato fantastico. Poi è andato tutto male. La droga ti rovina. Anche le gang erano affascinanti, molto romantiche, pensavo fossero una cosa artistica. Ancora oggi penso che i gangster siano carini”.

Poi, però, qualcosa è cambiato in lei. “Ho cominciato ad essere attratta da qualità che non avevano a che fare con droghe, pistole e gang. Ho cambiato il mio modo di fare grazie a una terapia, iniziando a essere attratta dalla lealtà e dall’integrità. Così ho trovato un buon marito”.

Il “buon marito” è Josh Duhamel, con cui la cantante si è sposata all’inizio dell’anno. E ora sembra che tutto vada per il meglio…

Scritto da Style24.it Unit

Scrivi un commento

1000

Grande Fratello 10, ci siamo. Prepariamoci

Melissa Satta si diverte senza Vieri

Entire Digital Publishing - Learn to read again.