Fedez, Drag Queen e il retroscena durante le riprese di Mille: “Incubo”

Fedez, una Drag Queen racconta il retroscena durante le riprese di Mille: le sue parole.

Fedez, Achille Lauro e Orietta Berti sono usciti da poco con il singolo Mille e stanno registrando un grande successo. La prima polemica, però, è nata in un lampo e porta la firma di una Drag Queen che ha partecipato al video clip del brano. Il retroscena raccontato è “da incubo“. 

Fedez: il racconto della Drag Queen

Mille, la canzone lanciata da Fedez, Achille Lauro e Orietta Berti, sarà la canzone più ascoltata dell’estate 2021.

Uscito da poco, il singolo è già in cima alle classifiche e i fan si dicono più che entusiasti di questo nuovo ritmo anni Sessanta. La polemica, quindi, non ha nulla a che fare con il brano. Ad accenderla è Paola Penelope, Drag Queen che ha partecipato al videoclip di Mille. L’artista, attraverso i suoi canali social, ha raccontato un retroscena a dir poco raccapricciante, che è andato in scena durante le riprese. Sembra che lei e un’altra collega siano state trattate in malo modo da parte di alcuni collaboratori di Fedez. Paola ha provato a scrivere direttamente a Federico Lucia, ma non ha ricevuto risposta e si è vista costretta a denunciare pubblicamente l’accaduto. 

Fedez e la Drag Queen: il retroscena

Stando a quanto denuncia la Drag Queen, ha vissuto “due giorni di lavoro da incubo“. Quando è stata contattata per prendere parte al videoclip di Mille era entusiasta e mai avrebbe immaginato di vivere una simile avventura. Il primo giorno delle riprese, Paola e la sua collega hanno capito immediatamente di essere “fuori contesto“: dalla parte centrale dell’inquadratura, sono state messe in un angolo. Ha subito parlato con il suo referente per dire che, se la loro presenza era inutile, potevano anche abbandonare il set. Sono state tranquillizzate, con la garanzia che avrebbero avuto le loro scene. Il giorno dopo, però, “il giochino è stato lo stesso“. La Drag Queen ha raccontato: 

“Da qui è iniziato il dramma. Allo stop di questa scena “colossale” sentiamo l’aiuto regista dire al megafono ‘Dite alle trans di mettersi all’ombra’. La mia reazione, ovviamente, è stata tempestiva ed ho detto subito ‘Ok, vado a casa. Arrivederci!'”.

Paola è tornata in camerino, decisa ad abbandonare il set. In seguito, il regista le ha fatto le sue scuse e lei ha deciso di tornare in scena. 

Fedez: il racconto della Drag Queen è da brividi

Insomma, la registrazione del videoclip di Mille è andata avanti sulla stessa linea e Paola ha deciso di denunciare pubblicamente quanto accaduto. La Drag Queen ha concluso: 

“Questa è la triste storia della mia esperienza nel tuo video, caro Fedez. E la racconto a te e a tutti quelli che la leggeranno solo per ricordare che per difendere i diritti di un’enorme comunità, come quella LGBT, non basta esporsi pubblicamente in tv, bisogna farlo ogni giorno, anche nel quotidiano, anche scegliendo uno staff che ci rappresenti”. 

Al momento, Fedez non ha ancora replicato alle accuse. 

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Harry Styles in vacanza a Venezia: le foto fanno il giro del web

Stasera in tv 15 giugno 2021: la programmazione completa

Leggi anche
Contents.media