Home » Attualità » Musica » Fedez pubblica Bella storia: il significato del singolo

Fedez pubblica Bella storia: il significato del singolo

|

Fedez ha pubblicato il nuovo singolo Bella storia: significato e testo.

Fedez ha pubblicato il nuovo singolo intitolato Bella Storia. Nel corso di una diretta social con la moglie Chiara Ferragni, il rapper ha spiegato il significato della canzone e ha ammesso che la sua musa ispiratrice è proprio la mamma di suo figlio.

Advertisements

Fedez, Bella storia: il significato

Bella storia è il titolo dell’ultimo singolo pubblicato da Fedez. Il brano “è un viaggio nelle sonorità anni ’80, tra atmosfere elettropop e synth tipiche di quel decennio”. Il rapper, come spiega lui stesso nella nota stampa, ha deciso di raccontare l’inizio di una relazione, con tutti i pro e i contro. L’intento è quello di “cogliere ogni attimo e vivere al massimo ogni opportunità che viene offerta”.

Fedez, inoltre, fa diversi riferimenti, come quello allo Stato (“Baciarci dopo aver litigato, farfalle sopra un campo minato, il tuo sguardo mi uccide, mi ricordi lo Stato”) o al film Taxi Driver (“Potremmo prendere un taxi, come De Niro”).

Per presentare Bella storia ai fan, Fedez ha fatto una diretta Instagram con la moglie Chiara Ferragni e ha ammesso che una strofa è stata per lui molto difficile. Ha dichiarato:

“‘Sco**re nel letto dei tuoi genitori’… Ho avuto dubbi se metterla o meno perché ho immaginato i tuoi genitori”.

La Ferragni lo ha subito tranquillizzato, dicendogli che il riferimento potrebbe essere anche alla sua adolescenza e non necessariamente alla loro relazione.

Bella storia: il testo

Penso spesso all’inizio di tutto
Questo Penso spesso all’inizio di tutto
Questo penso spesso alla fine di tutto
Ma tu puoi darmi di più

Baciarci dopo aver litigato
Farfalle sopra un campo minato
Il tuo sguardo mi uccide, mi ricordi lo Stato
Sei la cosa giusta, ma per l’uomo sbagliato
Noi che proviamo a fuggire da qua
Sembrava un film, era pubblicità
Amami sottovoce, sennò ti rubano l’idea
Potremmo toglierci tutto come i figli dei fiori
Fare l’arcobaleno col colore dei soldi
Scopare nel letto dei tuoi genitori
Fare più scena del crimine
E invece restiamo freddi, due stanze, due letti
Tu asciughi i capelli
Io fumo confetti
Mi prende la mano
Ci metto più curry
E ci viene da ridere

Penso spesso all’inizio di tutto
Questo penso spesso

Che spreco disumano non baciarsi da un po’
Possiamo fare fuoco come nelle Banlieue
Possiamo, fare bella storia, bella
Storia, bella storia, bella
Se non sentiamo male non ci sentiamo vivi
Prende bene quando vieni e sorridi
Possiamo fare bella storia, bella
Storia, bella storia, bella

E il vicino ci sente (a che pensi vicino, a che pensi)
Che non è male la musica
Ho preso pure il gelato
Ma che palestra e palestra
Vieni qui che giochiamo
Mentre fuori diluvia
Potremmo prendere un taxi
Come De Niro
Spegnere tutte le luci a San Siro
Non mi passerai mai come l’ultimo tiro
Fai più scena del crimine

Che spreco disumano non baciarci da un po’
Possiamo fare fuoco come nelle Banlieue
Possiamo fare bella storia bella
Storia bella storia bella
Se non sentiamo male non ci sentiamo vivi
Prende bene quando vieni e sorridi
Possiamo fare bella storia bella
Storia bella storia bella, bella storia, bella
Storia, bella storia, bella
Bella storia, bella storia, bella storia, bella

Penso spesso all’inizio di tutto
Questo penso spesso all’inizio di tutto
Questo penso spesso alla fine di tutto
Ma tu puoi darmi di più

Bella storia, bella storia, bella storia, bella
Se non sentiamo male non ci sentiamo vivi
Prende bene quando vieni e sorridi
Possiamo fare bella storia, bella

Scritto da Fabrizia Volponi
Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dayane Mello contro Giulia Salemi e Giulia De Lellis: le critiche

Mandy Moore è incinta: “Arriverà presto un piccolo Goldsmith”

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.