Fantasmi a Roma musical: al Teatro Olimpico di Roma il 21 ottobre

Una favola musicale tutta italiana per interpreti, musiche, storia e tradizione

Arriva finalmente a teatro, ovvero nella sua collocazione ideale, lo spettacolo Fantasmi a Roma, tratto piuttosto liberamente dall’omonimo film del 1961 da Antonio Pietrangeli.

Lo spettacolo nato da un’idea di Simona Patitucci venne infatti presentato in una versione showcase il 30 giugno del 2012 nella cornice romana di Piazza San Silvestro, in una serata patrocinata dal Comune; l’esordio vero e proprio, questa volta in una forma semiscenica ma integrale, è invece avvenuto il 17 gennaio di quest’anno nell’Aula Magna dell’Università La Sapienza di Roma.

Domani invece sarà cura del Teatro Olimpico di Roma far vivere finalmente nel luogo più adatto la “favola musicale” tratta dalla pellicola che, interpretata da un cast d’eccezione formato da Marcello Mastroianni, Eduardo De Filippo, Sandra Milo e Vittorio Gassman, era stata sceneggiata da alcuni tra i migliori scrittori dell’epoca, ovvero Ettore Scola, Ennio Flaiano, Ruggero Maccari e Sergio Amidei.

A trasporre la narrazione in chiave di musical sono stati chiamati alcuni dei professionisti più stimati della scena italiana: Gianfranco Vergoni è l’autore dei testi, Massimo Sigillò Massara delle musiche e delle orchestrazioni; regia e coreografie sono firmate da Fabrizio Angelini mentre le musiche sono state arrangiate da Roberto Agrestini e vengono eseguite dal Palermo Art Ensemble.

Fantasmi a Roma è ambientato nei primi anni ’60, un’epoca in cui si respirava ancora un’atmosfera di cambiamento, trasformazione e rinnovamento: il boom economico era scoppiato e ciò aveva facilitato un ammodernamento dei costumi italiani come mai nella storia del Paese. Eppure anche in un periodo del genere è necessario avere rispetto per il proprio passato.

Un’esigenza che comprende benissimo l’anziano proprietario di un cadente palazzo di famiglia, al quale è legato da una sorta di simbiosi profonda, e nel quale convive tranquillamente coni quattro fantasmi dei suoi antenati. La pensa invece in maniera del tutto opposta il giovane Federico, l’erede designato, che intende demolire l’edificio per edificare al suo posto un enorme supermarket. Gli spiriti dei suoi antenati cercheranno in tutti i modi di impedire il folle intento, mostrando al discendente il valore della storia famigliare e della tradizione.

Nel cast del musical sono presenti i più stimati protagonisti del teatro musicale italiano: oltre all’ideatrice Simona Patitucci si segnalano Renata Fusco Cristian Ruiz, Toni Fornari, Andrea Croci, Gaia Bellunato, Giancarlo Teodori, Elisa Marangon, Marco Gandolfi Vannini, Gianluca Bessi, Marco Rea, Carlotta Maria Rondana Carlo Reali e i solisti e le soliste della Compagnia Dell’Alba diretta da Gabriele De Guglielmo.

Questi i prezzi dei biglietti divisi per disposizione, cui bisogna aggiungere i diritti di prevendita:

Poltronissima: 22,50 euro
Poltrona/Balconata: 18,00 euro
Galleria: 18,00 euro
Junior (4-14 anni): 14,00 euro

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

50 Sfumature di grigio film: nuovi attori per il ruolo di Mr Grey

X Factor 7 Mika: "Sono molto dislessico. Sono stato bocciato"

Leggi anche
Contents.media