Home » Attualità » Intrattenimento » Erykah Badu nuda e con la multa in… tasca?

Erykah Badu nuda e con la multa in… tasca?

| | , ,

Sul sito di Sky lo strip-tease lo definiscono strip-teese, e vabbè.

Ricapitoliamo. Una cantante soul gira un videoclip in cui, tanto per cambiare, si spoglia nuda. Dico “tanto per cambiare” mica per lei, ma per l'insistenza con cui oggi la nudità viene usata come mezzo per far scalpore. Lo fa chiunque, ormai, per pubblicizzare qualsiasi prodotto/causa/evento. Va bene una, due, tre volte, poi mi inizia a diventare un po' ripetitiva, la cosa.

Ad ogni modo, Erykah Badu gira il video di Window Seat a Dallas, tra la gente, mostrando quel che c'è da mostrare. Lo fa camminando lungo il tragitto che portò JFK verso la morte quel drammatico 22 novembre del '63. Il significato, a suo dire, è molto profondo, ed io le credo, visto che alla fine, quando simula il colpo d'arma da fuoco accasciandosi a terra, la voce fuori campo parla di quant'è facile uccidere (odiare) quel che non si conosce.

Risultato: 500 dollari di multa e libertà condizionata.

Sciocca. L'avesse fatto da noi, a quest'ora sarebbe ministro.

Simona Ventura, l'Isola 8 e l'entusiasmo sotto i tacchi

Il topless di Marina Berlusconi celebrato dal dipendente (in tutti i sensi) Signorini

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.