Errori di stile: 10 mode da evitare per non sembrare grassa

Non tutte le donne hanno un fisico da modelle, per cui è necessario imparare a valorizzare il proprio fisico nel modo migliore possibile. Ecco dieci utili consigli per avere uno stile che si adatta al proprio corpo.

errori di stile

La moda spesso tiene in poco conto le caratteristiche di ogni singola persona. Se non si ha un fisico da modella, capita di trovare abiti che poco si adattano alla propria linea e che addirittura, anziché valorizzare le forme di ciascuno, fanno apparire più grasse o più basse. Ecco allora 10 consigli per imparare a valorizzare la propria figura, riconoscendo ed evitando errori di stile.

5 consigli di stile

  1. Gonna troppo corta. Per le donne basse, indossare una gonna molto corta significa apparire ancora più nane di quanto non si sia già normalmente. È allora preferibile scegliere una lunghezza media, che arrivi più o meno al ginocchio, per slanciare la propria figura e non abbassarla.
  2. Camicia taglio impero. Grazie alla sua comodità, questo tipo di camicia è molto usato dalle donne. Tuttavia, un capo d’abbigliamento che abbia un taglio appena sotto al seno fa risaltare le forme, mentre è consigliabile valorizzare il più possibile il punto vita.
  3. Magliette a tre quarti.

    Le magliette a tre quarti fanno sembrare le braccia femminili più grasse. Privilegiare invece le maglie a maniche lunghe, magari con strisce longitudinali, aiuta a far apparire molto più snelli e longilinei gli arti superiori.

  4. Jeans stretti. Molto di moda negli ultimi anni, i jeans stretti sono però poco adatti a chi non ha game lunghe e snelle. Essendo così attillati, infatti, i pantaloni rendono la gamba più tozza e la fanno apparire più corta di quanto in realtà non sia.
  5. Accessori. Riempire il proprio corpo di troppi accessori può appesantire la figura. Meglio allora scegliere accuratamente quali ornamenti indossare per personalizzare il proprio corpo, cercando di valorizzare i propri punti di forza.

5 consigli per non sembrare grassa

  1. Scarpe larghe. Le scarpe larghe contribuiscono a far sembrare il piede più tozzo e grosso di quanto non sia. Meglio allora preferire della calzature che si adattino perfettamente alla forma del piede, facendolo sembrare più affusolato e snello.
  2. Magliette ampie.

    Sicuramente molto comode, le magliette larghe hanno però lo svantaggio di fare lo scomodo effetto “gravidanza”. Inoltre, anziché valorizzare le forme del corpo, tendono piuttosto a nasconderle; meglio allora privilegiare delle magliette che seguano il proprio fisico.

  3. Borse piccole. Per chi ha dei fianchi piuttosto pronunciati, le borse piccole sono un oggetto da evitare. Queste, infatti, contribuiscono ad accentuare maggiormente i fianchi; meglio allora scegliere borse di media misura, evitando quelle troppo grandi che invece appesantiscono.
  4. Occhiali troppo grandi. Qualsiasi tipo di occhiale da vista copre parte del volto, nascondendo gli occhi e il taglio delle sopracciglia. Quando si sceglie la montatura, è allora preferibile evitare occhiali troppo grandi e lenti troppo scure che nascondono più del dovuto la forma del viso.
  5. I piumini. Abbigliamento essenziale per affrontare il freddo inverno, a causa della loro consistenza e del loro taglio i piumini nascondono e non valorizzano le linee femminili. Per questo motivo, è meglio privilegiare giacche o cappotti che mettano in evidenza i punti di forza del proprio fisico.

Leggi anche

11/07/2014 0

Ricetta Gondole Di Patate – Contorno

Un’idea per Contorno? Ecco come fare Gondole Di Patate. Farai un figurone con questa ricetta. [...]