Eros Ramazzotti salta La Partita del Cuore: “Non scendo in campo”

Eros Ramazzotti non parteciperà alla Partita del Cuore: "Non me la sento".

Eros Ramazzotti ha deciso di non scendere in campo per La Partita del Cuore. La sua decisione, ovviamente, è da ricollegare al trattamento sessista che ha ricevuto Aurora Leone. Il cantante, attraverso il suo profilo Instagram, ha sottolineato che donerà comunque alla ricerca.

Eros Ramazzotti salta la Partita del Cuore

La vicenda di Aurora Leone alla Partita del Cuore continua a far discutere. L’attrice dei The Jackal è stata prima invitata a scendere in campo nella squadra dei Campioni per la ricerca, poi è stata cacciata perché “donna“.

Il racconto del fattaccio è arrivato via social dalla diretta interessata, che si è mostrata sconcertata da quanto accaduto. Ovviamente, l’episodio ha sconcertato l’opinione pubblica e anche quanti hanno assistito al trattamento medievale ricevuto da Aurora solo perché ‘femmina’. Eros Ramazzotti, da anni componente della Nazionale Cantanti, ha assistito alla scena in questione e si è schierato dalla parte della Leone, decidendo di non scendere in campo.

Eros Ramazzotti salta la Partita del Cuore: l’annuncio

Attraverso il suo profilo Instagram, Eros ha annunciato:

“Sono molto dispiaciuto per quello che è accaduto ieri sera tra Aurora di The Jackal e alcuni dirigenti della Nazionale Cantanti. Sono venuto a Torino per sostenere la Ricerca e supportare le persone fragili e mi trovo coinvolto in una situazione estremamente sgradevole. Sono da sempre contro ad ogni forma di violenza e mi dissocio completamente da ogni atteggiamento discriminatorio”.

Dalle parole di Ramazzotti si coglie una certa amarezza e, ovviamente, un completo disaccordo con la presa di posizione di alcuni personaggi dello staff della Partita del Cuore.

Eros Ramazzotti e la Partita del Cuore: la decisione

Eros, alla luce di quanto avvenuto, ha deciso di non scendere in campo con la Nazionale Cantanti e di non partecipare alla Partita del Cuore. Ha scritto:

“La Nazionale Cantanti nasce su altri presupposti e con l’ambizione di essere un modello positivo ma a queste condizioni, con questa dirigenza, non me la sento di scendere in campo. In attesa di chiarire l’accaduto nelle opportune sedi, farò la mia parte donando direttamente e personalmente alla fondazione Piem Ricerca sul Cancro di Candilo, guidata da Donna Allegra Agnelli”.

Ramazzotti, che da sempre sostiene le donne e le cause benefiche, ha deciso di non partecipare alla Partita del Cuore. A questo punto, la domanda sorge spontanea: il match si disputerà comunque? Restiamo in attesa di ulteriori aggiornamenti.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Eros Ramazzotti (@ramazzotti_eros)

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Carlo Ancelotti, lutto: morta l’ex moglie Luisa Gibellini a soli 63 anni

Stasera in tv 25 maggio 2021: la programmazione completa

Leggi anche
Contents.media