Effetto Dylan Dog: fiabe tv e donzelle da salvare

La tiv—, le fiabe televisive, le donzelle da salvare e l’Effetto Dylan Dog.

L’altra sera mi siedo in poltrona e, armato di telecomando, inizio a fare zapping. Tra un palloso talent e un un altrettanto palloso dibattito politico, finisco con l’arenarmi su una tv privata, una di quelle reti locali che infestano l’etere appena oltre le Colonne d’Ercole rappresentate dal tasto numero 9, grande scoglio dello spettatore medio.

La tv privata in questione trasmette un film. Ma attenzione, non un film qualsiasi: Š uno di quegli action movie di serie B che vantan protagonisti con bicipiti guizzanti, trame inverosimili e cattivi improponibili. Pellicole dal modesto valore cinematografico, certo, ma che spesso assumono un valore psicologico tutt’altro che trascurabile.

S, ho scritto proprio “psicologico”.

No, non mi sono bevuto il cervello.

Lasciate che vi spieghi.

Si tratta di ci• che definisco “Effetto Fiaba”. Una rappresentazione della realt… del tutto asservita alle fantasie pi— comuni dell’essere umano, degli ometti in particolare. Nelle fiabe, di solito, l’eroe coraggioso salva il regno, uccide il drago cattivo e sposa la principessa: ecco, in una quantit… di film, testosteronici o meno, accade esattamente la stessa cosa.

Lo chiamo anche “Effetto Dylan Dog“, in quanto non Š raro, in ‘sti racconti, imbattersi in protagoniste femminili dotate di caratteristiche ben precise: la donzella da salvare Š solitamente giovane, carina, libera e – sorpresa! – disponibile. A chi non piacerebbe?

Per• Š curioso: i film/fiabe non raccontano mai il “dopo”. C’Š solo la vincolante quanto effimera chiosa del “…vissero felici e contenti“, promessa tra le pi— infide mai concepite. Si immagina che l’eroe non avr… cedimenti, che lei l’amer… per sempre e che tutto filer… liscio… ma in realt… non sappiamo che fine facciano gli intrepidi superman con le loro principesse. Faranno anche loro la fila alla posta o al supermarket? Lasceranno anche loro i peli nella vasca facendo sbraitare l’altro? E soprattutto, saranno davvero felici per tutta la vita, o scopriranno che amarsi quotidianamente Š ben pi— difficile che sconfiggere mostri, draghi e criminali?

(Qui sotto, il celebre “Trillo del Diavolo” di Tartini, la melodia preferita da Dylan Dog)

Segui TELE DICO IO su Facebook e Twitter!

ALTRI LINK:

E’ morto Sergio Bonelli, il pap… di Tex e Dylan Dog

Il film di Dylan Dog: ecco il trailer italiano

Film di Dylan Dog: in prima assoluta su Sky Cinema

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Angelina Jolie avrebbe l'Epatite C. In attesa di un trapianto, passa le giornate con i figli

Spazio Oberdan Milano: giovedì 27 settembre, il programma

Leggi anche
Contents.media