Dottor Lorenzetti contro Jessica Alves: “Sei un mostro, è follia”

Il Dottor Lorenzetti si è scagliato contro Jessica Alves, muovendole accuse ben precise: le sue parole.

L’ultima puntata di Live – Non è la D’Urso ha visto, tra i tanti ospiti, Jessica Alves. Fino a qualche tempo fa, era Rodrigo ovvero il “Ken umano”, poi ha scelto di diventare donna e si è sottoposta agli ennesimi interventi chirurgici. La sua scelta è stata duramente attaccata dal Dottor Lorenzetti, che non accetta il lavoro che i colleghi hanno fatto su di lei.

Dottor Lorenzetti contro Jessica Alves

Jessica Alves, ospite di Live – Non è la D’Urso, ha parlato dell’ultimo percorso di chirurgia estetica al quale si è sottoposta.

Dopo oltre 70 interventi per diventare il “Ken umano”, ha deciso di voler essere donna ed è tornata sotto i ferri. L’immagine che abbiamo oggi, seppur simile a quella di un tempo, è davvero esagerata. Non a caso, il dottor Lorenzetti si è scagliato contro di lei. Senza troppi giri di parole, il chirurgo estetico spesso ospite dei salotti di Carmelita ha dichiarato:

“Ma ti sei guardata allo specchio? Quello che sta succedendo adesso è peggio di quello che hai fatto per essere Ken. Non hai forme equilibrate, nessuna bellezza, non c’è nulla di femminile, è solo un’esagerazione. Tutto quello che hai fatto ti fa male fisicamente. Non ci raccontare la favoletta, tu prendi tante sostanze, non usi solo il grasso. Il tuo percorso chirurgico è di follia. L’errore è di chi si presta per pochi soldi a fare queste cose oscene. Tu non vai dai migliori dottori al mondo, perché la gente seria non fa queste cose orrende. I chirurghi plastici seri non creano mostri del genere. Una cosa è la transizione, un’altra è far diventare le persone dei mostri. Folli loro e folle tu. Sì, io lo dico che sei un mostro. Non ti vorrei mai come paziente”.

Il Dottor Lorenzetti non ha alcun dubbio: nessun collega serio avrebbe acconsentito a farle avere l’immagine che ha oggi. Jessica, però, non è assolutamente d’accordo con quanto sostiene il medico estetico. Non a caso, ha replicato:

“Tu sei un dottore anti professionale. Nessun dottore viene in tv a dirmi che sono un mostro. Tu non hai la libertà di farlo, non ti conosco e non mi chiami mostro. Mostro sei tu, sei orrendo e sei un brutto mostro. Io ti farò un processo“.

La Alves minaccia di denunciare Lorenzetti, ma c’è da dire che il dottore non ha tutti i torti. L’aspetto di Jessica non è solo esagerato, ma non sembra per niente umano.

Il cambiamento di Jessica Alves

Nonostante le accuse di Lorenzetti, Jessica è orgogliosa del suo cambiamento. Ha sottolineato che il suo voler diventare donna è stata la scelta più giusta che ha fatto in tutta la sua vita. L’ex “Ken umano” ha raccontato:

“Questa è la decisione giusta per me, è la cosa migliore che sto facendo nella vita per me stesso. (…) Non è facile cambiare genere, in un mese o in un anno, ma sto arrivando, piano piano. (…) Io un anno fa ho iniziato questa transizione e ancora sto imparando a camminare sui tacchi, ancora sto imparando che tipo di donna sono io, dove trovare i vestiti, sì forse sono una donna un po’ troppo erotizzata adesso, prendo tante medicine, ormoni. (…) Non voglio essere un esempio di chirurgia, perché ovviamente chirurgia non è una cosa sana da fare, però io ho avuto bisogno di seguire un percorso nella mia vita”.

La Alves non consiglia di sottoporsi a tantissimi interventi di chirurgia estetica come ha fatto lei, ma sottolinea che nel suo caso è stato necessario. Il suo aspetto è artefatto, questo è impossibile negarlo, ma se ha finalmente trovato la sua dimensione non possiamo che essere felici per lei.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Mondo Trash (@mondo__trash)

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Taylor Mega contro Elisabetta Gregoraci: “Mi ha urlato contro”

Eliana Michelazzo e Francesco Chiofalo, la denuncia a Selvaggia Roma

Leggi anche
Contents.media