Notizie.it logo

Donne mature look: abbigliamento per over 50

over 50

Anche dopo i 50 anni le donne non dovrebbero rinunciare a sentirsi belle nei propri abiti. Ogni età ha però delle sue regole. Ecco le proposte migliori per un look over 50.

Argomenti trattati

Nell’immagine in evidenza Michelle Obama e Carla Bruni conversano amabilmente. Cosa c’entra? Michelle Obama, 53 anni, 44esima first lady degli Stati Uniti d’America. Senza dubbio una delle poche first lady che ha saputo fare la differenza alla Casa Bianca. Paladina attiva nel battersi contro la crescente obesità infantile e a sostegno dell’istruzione e del lavoro femminile. Ma non solo, è diventata presto una figura alla quale ispirarsi anche per il suo stile nel vestire, che le ha dato visibilità sulle pagine di tutti i giornali. Il suo armadio è l’esempio perfetto di un fantastico look over 50. Così come quello di Anna Wintour, Helen Mirren e molte altre donne mature e con stile.

Una volta si riteneva che il periodo migliore della vita di una donna fosse la giovinezza, il periodo tre i venti e i trent’anni, il periodo di maggiore fioritura. Ma la soglia si è alzata, e non di poco.

I tempi sono cambiati e con essi è inevitabile che tutto muti, e così anche la mentalità, i costumi, gli usi, gli abiti. Le donne attive dal punto di vista lavorativo sono aumentate. I trent’anni hanno sostituito i venti e così via… Le donne sono diventate più autonome, più consapevoli e questo si è riflesso anche sull’abbigliamento. Sempre più articoli e copertine parlano di donne che affermano “A 40/50 anni ho iniziato a vivere davvero”. Forse proprio grazie a quella consapevolezza e maturità che prima ti manca.

E così, se a 50 anni, prossima alla menopausa, o in piena menopausa, ci si sentiva autorizzate a “lasciarsi andare”, adesso non si rinuncia più a volersi sentire belle, curate e bene con se stesse. L’autostima non viene più meno con l’età, ma la si accresce dopo aver imparato a conoscersi. E a questa contribuiscono anche dei look ben assestati.

Ciò che è certo è che indossare uno stesso capo a qualsiasi età senza fare distinzioni può raggiungere il grottesco.

Se è vero che ogni età ha le sue tappe, è vero anche che l’outfit dovrebbe rispettare l’età che una donna ha. E a tal proposito di potrebbero spendere innumerevoli quantità di parole per esempi pittoreschi.

La prima regola in assoluto è che bisogna sentirsi bene e a proprio agio nei panni che si indossano. Questo è imprescindibile. La sobrietà è la seconda regola ferrea. Per sobrietà non si intende austerità, ma piuttosto una moderatezza e rinuncia agli eccessi tanto nell’abbigliamento quanto in accessori e trucco. Quindi l’equilibrio deve regnare sovrano.

Cosa indossare

Al bando abiti troppo attillati, così come quelli over size. Se si pensa di ottenere un effetto ringiovanente con abiti giovanili, bisogna essere consapevoli che si rischia di cadere nel grottesco detto sopra. Bisogna giocare con le larghezze: se il capo sopra è stretto la gonna o pantalone sotto deve essere largo e viceversa. Seguire le mode è sconsigliato, perché come sapeva Chanel “le mode passano, lo stile resta”. Ma non bisogna pensare che i look per le over 50 siano una landa di colori scuri e completi tailleur.

Così anche se il black dress rimane un passe-par-tout, si può optare anche per gonne, la cui lunghezza dovrebbe essere al ginocchio o poco sotto, e anche pantaloni.

Maglie, top, camicie le cui scollature non sono troppo audaci e che sempre si equilibrano con la parte sotto del look. La giusta combinazione dei singoli pezzi può portare ad ottenere in modo semplice abiti per qualunque momento: sbarazzini, chic, eleganti o sensuali. La semplicità e l’equilibrio pagano sempre.

Le fantasie particolari, soprattutto se animalier, e i colori eccessivi è meglio destinarli agli accessori piuttosto che ai capi base.

Gonne

Per le over 50 la regola migliore nella scelta delle gonne è quella di non optare per modelli troppo corti. Anche se si hanno delle gambe magre e toniche è meglio non esagerare. Via libera invece a gonne che arrivano al ginocchio. Gonne a ruota in stile anni ’50, gonne morbide plissettate e anche gonne a tubo.

Le gonne a ruota sono un capo vintage che non passa mai di moda. Con un sottogonna avranno un effetto ancora più pomposo, ma senza rimangono un capo sobrio, elegante, ma a tratti anche sbarazzino.

Soprattutto se si gioca con le fantasie.

Questa gonna ha una linea ad A con tasche e vita alta. La chiusura è semplice a cerniera. É adatta a tutte le stagioni, sia a tinta unita che con stampe variopinte.

Le gonne a tubo si differenziano da quelle a matita perché le prime vengono costruite con un taglio più dritto, le seconde sono invece più aderenti. La gonna a tubo è un capo basic e molto semplice, anche da abbinare. Per questo è possibile giocare con i colori.

Non solo nera, ma anche blu, beige, turchese, verde e altro ancora.

Pantaloni

Per i pantaloni valgono le stesse regole di abiti e gonne. Niente di troppo corto o troppo attillato. Bisogna rinunciare ai pantaloni skinny a favore di pantaloni a sigaretta, che hanno una linea più dritta, e di pantaloni a palazzo, con gamba ampia, tanto da ricreare l’effetto di una gonna.

Questi pantaloni in vellutino hanno un taglio a palazzo e chiusura a bottoni.

Sono facilmente indossabili ed abbinabili, meglio se con scarpe con tacco. I colori disponibili sono 5, tra i quali vino rosso e blu marino. Sono un’alternativa elegante e chic per l’autunno/inverno.

Sono invece più adatti alla primavera/estate questi pantaloni plissettati. Morbidi e traspiranti. Con elastico in vita, disponibili in nero o in verde.

Il prossimo modello invece è molto semplice e classico. Il colore disponibile è unicamente il nero. Il pantalone è un modello a vita alta e stretta, mentre la gamba è larga e svasata. É poco elasticizzato.

Bellissimi ed elegantissimi i pantaloni a sigaretta di Elisabetta Franchi. Il colore acqua marina e il materiale li rendono adatti alle cerimonie primaverili ed estive o ai momenti di festa.

Sono invece più adatti a tutti i giorni o anche all’ufficio dei modelli semplici e dai colori neutri, come il nero e il beige. Ma anche nei colori pastello o testurizzati.

Questo modello ha 12 varianti di colori.

La chiusura è a cerniera e la gamba è classica e con piegatura. Sono l’ideale per completare il look da lavoro.

In conclusione ad una donna over 50 dovrebbe essere concesso indossare tutto ciò con cui si sente a proprio agio, mantenendo sempre equilibrio e sobrietà.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Diadora Cyclette Lux Rigenerata
129 €
325 € -60 %
Compra ora
Burberry Cofanetto Regalo Profumo Burberry Weekend For Men + ...
39.5 €
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Y Not? Borsa Donna a Tracolla Y NOT J-331 Champs Elysees
43 €
86 € -50 %
Compra ora