Notizie.it logo

Domenica Live: Franco Terlizzi difende Michael e scoppia in lacrime

franco terlizzi

Franco Terlizzi è intervenuto a Domenica Live in difesa del figlio Michael, accusato da Cristian Imparato di avere una omosessualità latente.

Nell’ultima puntata di Domenica Live, tra i tanti ospiti c’è stato anche Franco Terlizzi. L’ex naufrago è stato fortemente voluto nel salotto di Barbara D’Urso per parlare della presunta omosessualità del figlio Michael, concorrente del Grande Fratello 16.

Franco difende Michael

L’argomento della settimana ruota intorno ad un solo argomento: Michael Terlizzi è gay? Il ragazzo, chiuso nella casa del Grande Fratello 16 da neanche una settimana, sta facendo molto discutere, soprattutto dopo alcune insinuazioni fatte da Cristian Imparato. Barbara D’Urso, che vuole sempre scavare in situazioni poco chiare, ha invitato nel suo salotto sia Franco Terlizzi che la cognata dell’ex talento di ‘Io Canto’. La conduttrice, prima di far confrontare i suoi ospiti, mostra loro tutti gli avvenimenti salienti che hanno portato a ipotizzare l’omosessualità di Michael. Franco, interpellato in merito, ha dichiarato: “Gay o non gay per me non è un problema. Ma è mio figlio, lo conosco e non è gay.

Mio figlio non ha alcun tipo di problema, come insinuato da Cristian, è solo un po’ chiuso e ha delle insicurezze”. L’ex naufrago, come sappiamo, non è molto bravo ad esprimersi e, anche se qualcuno ha voluto vedere nelle sue parole un rifiuto di un’eventuale omosessualità del figlio, ha smentito tutte le voci sul suo conto. Terlizzi senior ha chiarito che il giovane è soltanto insicuro, ma che ha sempre avuto interesse per il sesso femminile. La cognata di Imparato ha subito preso le difese del cantante e, senza capire le dichiarazioni di Franco, ha sottolineato che l’intento di Cristian era quello di fare venire alla luce “il problema” di Michael. A questo punto l’ex pugile le ha chiesto: “Ma perché tuo cognato è uno ‘strizza cervella’?”. Ora, tralasciando la simpatia di Franco che è davvero unica, non possiamo che essere d’accordo con lui. Per affermare che una persona è gay o anche solo avere dei dubbi bastano 24 ore di conoscenza e il fatto di non aver mai avuto una fidanzata? Michael infatti ha dichiarato di non essersi mai innamorato, non di non aver mai avuto un rapporto sessuale.

In difesa della famiglia Terlizzi è scesa in campo anche Vladimir Luxuria che ha esclamato: “A lui piacciono le donne”. A questo punto Franco scoppia in lacrime.

Le lacrime di Franco Terlizzi

Dopo aver appurato che Michael non è gay e che anche se lo fosse non sarebbe alcun problema per la famiglia, Barbara D’Urso ha notato una certa commozione in Franco e ha chiesto il motivo. L’ex naufrago ha chiarito subito che quello che gli dispiace è il fatto che non vengano comprese le insicurezze di Michael, dovute soprattutto al suo problema fisico. L’uomo, così come ha già spiegato il gieffino ai suoi compagni di gioco, si riferisce alla malformazione al braccio con cui è nato il figlio e che ad oggi rappresenta ancora un motivo di disagio per lui. Franco, con le lacrime agli occhi, ha esclamato: “È nato nel 1986, lo stesso anno del disastro di Cernobyl. È nato con questo problema al braccio che non può ruotare come tutti gli altri e questo lo rende più insicuro”.

Le insicurezze di cui l’ex pugile parlava all’inizio del suo intervento a Domenica Live si riferivano proprio a questo problema fisico e non hanno nulla a che fare con la sua sessualità. In merito a quest’argomento, Vladimir è scesa ancora una volta in suo aiuto e ha fatto notare a Franco che, effettivamente, Michael è un tantino “paranoico”. Terlizzi junior infatti, spesso si sofferma anche sulle singole parole che gli vengono rivolte e ne fa un dramma. Non a caso, nelle ultime ore, il giovane si è mostrato molto pensieroso con i suoi coinquilini di GF 16 perché non si sente accettato. Tutti lo hanno tranquillizzato del contrario, ma lui non si sente comunque tranquillo. Insomma, non ci resta che aspettare la seconda puntata del reality più spiato d’Italia per scoprire come verrà affrontato questo delicato argomento.

© Riproduzione riservata
Leggi anche