Notizie.it logo

Domenica In, Serena Rossi: “Non riesco a liberarmi di Mia Martini”

serena rossi

Serena Rossi, ospite a Domenica In, ha raccontato le emozioni provate nell'interpretare Mia Martini, incrementate da una proposta di nozze in diretta.

Serena Rossi è stata ospite a Domenica In e ha raccontato a Mara Venier le emozioni che ha provato nell’interpretare l’indimenticabile Mia Martini, morta nel 1995. Un ruolo che l’ha profondamente segnata e dal quale non riesce ancora a staccarsene. L’attrice ha parlato anche dell’amore con Davide Devenuto, che è intervenuto telefonicamente facendole una proposta di matrimonio in diretta.

Serena in ‘Io sono Mia’

Subito dopo il 69° Festival di Sanremo, la Rai ha mandato in onda il film ‘Io sono Mia’, in onore di Mia Martini, riscuotendo un successo pazzesco. L’indimenticabile cantante di ‘Minuetto’ è stata interpretata da una magnifica Serena Rossi, che è entrata nella parte come nessun altra sarebbe riuscita. L’attrice è stata ospite a Domenica In e ha raccontato a Mara Venier il turbinio che ha provato nel prestare il volto alla sorella di Loredana Bertè. Serena ha raccontato: “Ci tenevo moltissimo a far conoscere questa grandissima artista e donna. Sono davvero fiera, in questi giorni sono stata travolta da una valanga d’amore”.

La Rossi, per interpretare al meglio Mia, ha studiato per oltre un anno la sua persona, parlando molto con Loredana e facendosi raccontare il più possibile da quanti l’hanno conosciuta e amata. Serena ha ammesso: “Ho fatto mio il suo dolore. È vero che non riesco a uscire dal personaggio, non riesco a liberarmi di Mimì. Ho preso una vocal coach, ho visto ore e ore di interviste, ho parlato con la sua migliore amica. E pensare che tutto è nato da Tale e Quale Show. Luca Barbareschi era anche lui un concorrente e mi disse che voleva fare un film su Mia Martini e avrebbe preso me. Ho fatto un provino nel 2015, poi sono passati anni ed è successo di tutto, nel frattempo sono anche diventata mamma. So di aver fatto tutto quello che potevo fare per questa interpretazione”. Effettivamente, Serena è stata magnifica. Come ha sottolineato anche Loredana, in molte parti del film è sembrato di vedere tornare in vita Mia.

La proposta di nozze in diretta

Per rimanere in tema di emozioni, Mara chiede a Serena del suo compagno Davide Devenuto, con il quale ha avuto Diego, nato nel 2016.

L’amore tra i due è scoppiato a Un posto al sole, dove la Rossi interpretava Carmen e lui Andrea. L’attrice ha raccontato: “A Un posto al sole eravamo amici, io ero fidanzata e lui mi raccontava tutte le sue avventure amorose! Quando abbiamo smesso di lavorare insieme, è nato qualcosa, per gioco. C’era sempre stata una simpatia, ma mai mi sarei aspettata di poter avere una storia seria. Il primo passo l’ho fatto io, mi sono infilata a casa sua una volta che avevo bisogno di un posto per dormire prima di partire per la Tunisia. Poi sono andata via, lui mi ha cercata e dopo 4 mesi vivevamo insieme”. È a questo punto che a Domenica In è arrivata improvvisamente la chiamata in diretta di Devenuto e la Zia Mara Venier ne ha approfittato per chiedere info sulle nozze. Davide ha confermato: “D’accordo. Mara, organizzi tutto tu”. La Rossi si è commossa e, prima di concludere la sua ospitata, ha voluto leggere una lettera che ha scritto per Mia Martini.

Serena, con la voce rotta dal pianto, ha recitato: “Vorrei dirti cosa è successo quando la mia vita si è incrociata con la tua. Vorrei dirti della mia casa invasa della tua musica. Della tua forza, della tua fragilità che sono diventate le mie. Della tua sofferenza per colpa di un nemico invisibile. Della tua vita che si è trasformata in una guerra contro la discriminazione che hai subito sistematicamente per anni. Forse perché eri una donna, una donna di carattere. E le donne di carattere non sono mai piaciute. Voglio chiederti scusa per tutto quello che ti è stato fatto. Se sono qui a parlare di te vuol dire che malgrado tutto hai vinto tu”. Le parole di Serena saranno di certo arrivate a Mia, ovunque sia, e avranno riempito d’orgoglio Loredana.

© Riproduzione riservata
Leggi anche