Notizie.it logo

Domenica In, Benedetta Parodi: “È stato bello uscirne”

benedetta parodi

Benedetta Parodi, intervistata a Radio Deejay, racconta la delusione della sua esperienza a Domenica In.

Domenica In ha finalmente debuttato, registrando un successo clamoroso, con al timone Mara Venier. La Zia, richiamata in Rai per riportare in auge il programma domenicale, ha sostituito Benedetta e Cristina Parodi. Benedetta, dopo la brutta esperienza della scorsa stagione, dichiara ai microfoni di Radio Deejay cosa le è rimasto di quella conduzione.

Le parole di Benedetta

La conduzione di Domenica In dello scorso anno, affidata a Benedetta e Cristina Parodi, è stata un flop. Questo dato è ormai più che risaputo, altrimenti non sarebbe mai stata scelta Mara Venier per sostituirle. Dopo la grande delusione, Benedetta intervistata da Linus e da Nicola Savino, racconta come ha vissuto quella esperienza. Per una conduttrice, ma un po’ come avviene per tutti, una sconfitta lavorativa non è mai piacevole. La Parodi ammette: “È stato bello solo uscirne”. Una dichiarazione che incuriosisce i conduttori di Radio Deejay che, consapevoli delle difficoltà che una trasmissione può comportare, le chiedono perché sia arrivata a questa conclusione.

Benedetta racconta: “Al di là del programma che non poteva essere giusto per me, ma la fatica di stare lontano da casa… Io sono chioccia, io morivo all’idea che la mia famiglia fosse in quella cucina, in quella casa… E che io invece fossi in un albergo. Non riesco a stare lontana da casa e dai miei figli. Se avessi avuto delle soddisfazioni personali e professionali, magari avrei fatto un po’ contraltare invece, in più, ho anche lavorato male”. Una tormentata vicenda che difficilmente riuscirà a dimenticare. Ricordate le sue lacrime in diretta la scorsa stagione? La Parodi è molto emotiva e, forse, non era pronta alle innumerevoli critiche ricevute, sia dagli addetti ai lavori che dal popolo del web. Linus e Nicola Savino incalzano, chiedendole cosa ha imparato dal flop. La conduttrice risponde: “Mi è servita ad apprezzare la domenica, che prima non mi piaceva, adesso l’adoro”. In fondo, anche dalle esperienze più terribili, può sempre nascere qualcosa di buono.

I progetti

Benedetta Parodi, grazie alla ‘sconfitta’ della domenica televisiva di Rai Uno, ha avuto la possibilità di lavorare al suo quarto libro di cucina ‘A pranzo da me’. Proprio in questi giorni, infatti, la conduttrice sta affrontando il tour promozionale.

Questo è il quindicesimo libro che Benedetta scrive e, in diretta a Radio Deejay, ha ammesso che tutte le ricette pubblicate sono state testate a casa con la sua famiglia. Non solo quelle di questo ultimo best seller culinario, ma anche le precedenti. Insomma, la classica famiglia del Mulino Bianco. La conduttrice però, ha anche rivelato che a casa sua vige una regola: ‘si mangia quello che c’è’. La donna non ammette cucine diverse in base ai gusti dei commensali, ma concede una variante solo per motivi specifici, tipo una dieta. Un’ottima cuoca, che dimostra di esserlo anche nei suoi programmi televisivi. Ora, dopo la delusione di Domenica In, la Parodi ha ammesso che tornerà a dedicarsi al mondo del ‘food’, che è la sua più grande passione. La sua fortunata conduzione di Bake Off Italia, infatti, continua ad essere un successone e Benedetta è perfetta nel ruolo che le è stato assegnato.

© Riproduzione riservata
Leggi anche