Notizie.it logo

Differenza profumo sintetico e profumo naturale

Differenza profumo sintetico e profumo naturale

La preoccupazione per l’uso di un profumo sintetico piuttosto che fragranze naturali è sempre più crescente, data anche la particolare attenzione per uno stile di vita “bio”.

Le fragranze in commercio sono spesso etichettate come “profumo” nell’elenco degli ingredienti, per cui è difficile per i consumatori comprendere la differenza tra prodotti che contengono profumo sintetico o prodotti che contengono essenze naturali.

Le fragranze naturali sono profumi a base di oli essenziali estratti da piante e fiori. Mentre, i profumi sintetici sono realizzati con materiali artificiali, spesso petrolchimici ( come indica il termine a base di petrolio e sostanze chimiche). Entrambi i tipi di fragranza sono comunemente utilizzati nella cura personale con lozioni, deodoranti e profumi, ma anche nei prodotti per la casa o per profumare gli ambienti.

Rischi per la salute

Secondo la campagna per cosmetici sicuri, i profumi sintetici contengono allergeni e neurotossine che colpiscono il sistema nervoso e immunitario.

Mentre le fragranze naturali possono influenzare il corpo in maniera positiva, da qui infatti l’aromaterapia.

Costi

Le fragranze naturali spesso costano di più perchè devono essere create in piccole quantità e alcune fonti naturali, come ad esempio il legno di sandalo, vengono distrutte durante la raccolta.

© Riproduzione riservata
http://i62.tinypic.com/3522jnp.jpg Insegnante Lingua Inglese e traduttrice freelance
Leggi anche
  • Zenzero, proprietà e usiZenzero, proprietà e usiLo zenzero è un tubero usato sia come spezia che come medicina. Può essere usato fresco, secco e in polvere, ma anche come ...