Notizie.it logo

Dieta vegana: i pro e i contro

dieta

La dieta vegana è un regime alimentare diverso dal solito, ma che presenta alcuni svantaggi.

Nel corso degli ultimi anni, sono tantissime le persone che hanno deciso di seguire la dieta vegana, un regime alimentare, oggetto da sempre di discussione. In questa guida cerchiamo di capire qualcosa in più, come i pro e i contro, come affrontarla e facciamo anche la conoscenza di un integratore che ci aiuta a perdere peso in eccesso.

Dieta vegana

Questo regime alimentare o meglio la filosofia adottata dai vegani prevede che non si mangino carne e pesce, ma a differenza della vegetariana, in questa sono banditi tutti gli alimenti di derivazione animale, quindi niente latticini, formaggi, uova e miele.

Molti decidono di seguire questo regime proprio perché si sentono vicini al mondo degli animali e non tollerano nessun tipo di violenza perpetrata ai loro danni, un modo per proteggerli e difenderli. La cucina vegana è molto versatile e i vegani possono scegliere tra tantissimi piatti diversi basati su ingredienti sia della tradizione mediterranea, ma anche di quella orientale.

Coloro che decidono di seguire una dieta di questo tipo, possono mangiare legumi, cereali, frutta e verdura, ma anche prodotti a base di soia, come tofu, seitan e tanto altro.

Per molti vegani è uno stile di vita che influisce, non solo sull’alimentazione, ma anche su altri aspetti quali comportamenti che incidono sulla cattiveria verso gli animali o ancora l’ambiente o il trattamento riservato ad alcuni esseri viventi, come appunto le galline in allevamento o i maiali.

Si consiglia di variare il più possibile gli alimenti: dai cereali in chicco, quali riso, orzo, grano saraceno ai legumi quali piselli, fagioli, ecc. fino ad arrivare a semi oleosi, come canapa, girasole, ecc., compreso anche un prodotto ricco di omega 3 come olio d’iodio o alghe.

Come affrontare una dieta vegana

Un regime di questo tipo deve essere equilibrato e per questo è importante una ripartizione dei vari alimenti. Per chi è all’inizio, può incappare in vari errori.

Ecco allora alcune regole da seguire per cominciarla nel modo migliore e trarne i massimi benefici.

Proteine a ogni pasto: sono fondamentali in quanto aiutano a preservare la massa magra e permettono alle sinapsi di lavorare nel modo migliore. Sì ai legumi, la soia e i derivati. Un pasto a base di pasta e fagioli è sicuramente l’ideale per iniziare e abituarsi a questo regime e agli alimenti da consumare.

Vitamina B12: quasi del tutto carente in una dieta vegana, ma molto importante perché legata alle funzioni cognitive e una ottima fonte sono il latte di soia e i cereali.

Il ferro: un’altra componente importante per l’ossigenazione del sangue e del cervello. Presente in alimenti quali cereali integrali, frutta secca e tofu.

Il calcio: presente soprattutto nella soia, nelle mandorle e in verdure quali tarassaco, salvia e cavoli.

Lo schema di un regime alimentare di questo tipo è così suddiviso:

  • 75-87% carboidrati
  • 6-15% proteine tra cereali e legumi
  • 5-10% lipidi

è un un regime di questo tipo, il latte vegetale può essere di riso, soia, canapa, anacardi e nocciola.

Per capire quale è quello maggiormente adatto a voi, si consiglia di provarne diversi tipi. Non bisogna consultare un nutrizionista per passare ad alimenti diversi dal solito, ma è sufficiente seguire una dieta che sia sana ed equilibrata rispettando le linee guida.

Sono tantissimi gli sportivi che hanno scelto di escludere cibi di derivazione animale, con ottimi risultati anche nelle loro prestazioni e attività sportiva che praticano. Per chi pratica sport e deve integrare energia e sali minerali, questa dieta a base di frutta e verdura è sicuramente l’ideale, oltre a essere molto facile da assimilare e digerire.

Per quanto riguarda gli alimenti da consumare, ecco un esempio.

Colazione: per chi ama il dolce, vanno benissimo latte di soia o di riso, torte fatte in casa, marmellata o frutta secca. Chi predilige il salato può optare per panini o tramezzini con maionese vegetale e verdure, focacce o crackers.

Pranzo: si può optare per un piatto abbondante a base di pasta con ceci, cous cous con le lenticchie, insalata di riso o orzo al curry; torte salata con ingredienti quali zucchine e patate, tofu o ancora tantissime insalate come di ceci, di pomodori o di carote.

Per chi mangia al lavoro, quindi in mensa, può scegliere tra pasta e riso con legumi, verdure cotte.

Si consiglia di portare con sé un sacchettino di lievito alimentare in scaglie o della frutta secca per poter condire la pasta o il riso.

Cena: potete leggere sui libri di cucina delle ricette per preparare piatti davvero ottimi. Un esempio potrebbe essere gli spaghetti alla carbonara vegani, i ravioli con gli spinaci o ancora cotolette di seitan, tofu e verdure, ecc.

I contro della dieta vegana

Moltissimi considerano questo regime alimentare non particolarmente sostanzioso e nutriente in quanto si compone di rinunce che possono essere dannose per la nostra salute. In realtà, gli studi scientifici hanno dimostrato il contrario, in quanto è sana ed equilibrata e apporta notevoli benefici.

Rispetto ad altre diete, questa è sicuramente ottima in quanto protegge da molte malattie cardiovascolari, diminuisce il rischio di obesità e si ha anche una riduzione della mortalità, oltre a proteggere da diabete, ipertensione, ecc.

Consumare alimenti tipici di questo regime alimentare anche solo per due giorni, aiuta a migliorare la salute, ha effetti positivi sul livello del sangue nello zucchero, sull’abbassamento dei trigliceridi.

Per quanto riguarda gli aspetti negativi, si rischia di andare incontro a una carenza di ferro e proteine. Per integrare il ferro, è possibile aggiungere del succo di limone ai condimenti. Altri fattori che possono preoccupare riguardano la carenza di calcio, vitamina D e B12 che comporta problemi quali vertigini, anemie, perdita della memoria, debolezza, ecc.

Spesso si sente parlare di dieta vegana per i bambini, ma secondo gli esperti un regime alimentare non è adatto ai più piccoli in quanto non fornisce i nutrienti essenziali di cui hanno bisogno per crescere in modo sano con il giusto apporto di proteine e sali minerali. Per questo motivo, i professionisti e i nutrizionisti optano per una dieta vegetariana con alimenti tipici della cucina mediterranea, ma anche con latti e derivati, compreso il pesce.

Il miglior integratore vegano

Per ottenere i migliori risultati, si consiglia l’assunzione di Piperina e Curcuma Plus, il miglior integratore alimentare completamente naturale che si basa su questi due alimenti che, combinati insieme, aiutano a perdere peso in breve tempo.

Si compone di 3 componenti:

  • Piperina: usata sin dall’antichità e utile per trattare i problemi digestivi e alcuni dolori, blocca le cellule adipose, riduce il livello di grassi nel sangue, accelera il metabolismo
  • Curcuma: una pianta che si usa soprattutto in cucina; depura l’organismo e aiuta a combattere la ritenzione idrica e il gonfiore.
  • Silicio colloidale: Protegge pelle, tendini ed ossa ed aumenta le prestazioni degli altri componenti.

L’uso di una soluzione di questo tipo apporta i seguenti benefici:

  • Dimagrire
  • Recupero delle energie
  • Brucia i grassi in eccesso
  • Accelera il metabolismo
  • Rifornisce l’organismo di maggiore energia
  • Tiene sotto controllo il peso.

Si consiglia di assumere una o due compresse al giorno con un abbondante bicchiere d’acqua per ottenere fin da subito dei migliori risultati. L’utilizzo di questo prodotto, insieme a una attività fisica e un regime alimentare sano ed equilibrato, può rivelarsi un valido alleato nella lotta ai chili di troppo e quindi al dimagrimento. Rispetto agli altri prodotti, Piperina e Curcuma Plus non ha controindicazioni. Se siete interessati al prodotto cliccate qui o sulla seguente immagine

-

Dal momento che si tratta di un integratore esclusivo, non è possibile trovarlo nè in farmacia nè al supermercato tantomeno su Amazon o Ebay. L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito del distributore ufficiale, dove bisogna recarsi per compilare il modulo con i propri dati e approfittare dell’offerta che vede due confezioni al prezzo di 49 Euro con spedizione gratuita ed il pagamento può avvenire in contanti direttamente alla consegna in modo rapido e sicuro.

Per un approfondimento riguardo la dieta, consigliamo la lettura di questo articolo.

© Riproduzione riservata
About Simona Bernini
Parigi è da sempre la mia casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche
Diadora Cyclette Lux Rigenerata
129 €
325 € -60 %
Compra ora
Burberry Cofanetto Regalo Profumo Burberry Weekend For Men + ...
39.5 €
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Y Not? Borsa Donna a Tracolla Y NOT J-331 Champs Elysees
43 €
86 € -50 %
Compra ora