Notizie.it logo

Dieta del riso: dimagrire senza rinunciare ai carboidrati

dieta del riso

Per tornare in forma dopo l'estate puoi provare la dieta del riso. Ti permette di perdere 5 kg in sole due settimane e riacquistare la forma.

L’estate sta finendo e porta via con sé le grigliate all’aperto, le spaghettate di mezzanotte e le merende con il gelato. Resta, forse, qualche kg da dover smaltire, possibilmente il più velocemente possibile e senza fare troppi sacrifici. E’ fattibile rientrare nei propri jeans in poche settimane? Sì, scegliendo una dieta piacevole da seguire ed efficace. Tra le diverse proposte che arrivano dai giornali specifici e dai consigli dei dietisti spicca la dieta del riso.

Dieta del riso: cos’è

La dieta del riso basa la sua efficacia non tanto sulla totalità delle proteine, come molte altre, ma sulla composizione degli alimenti. Con la dieta del riso non è necessario evitare tutti i carboidrati ma, semplicemente, scegliere quelli sani. Il riso è un cereale grezzo. Questo significa che:

  • ha un basso impatto glicemico, cioè non crea picchi di glicemia. Mantenere la glicemia nel sangue a livelli costanti aiuta a non avvertire improvvisi stimoli di fame nervosa e tiene lontani da dolci e zuccheri raffinati;
  • sazia molto, perché, a contatto con i liquidi digestivi, si gonfia e dà sensazione di pienezza;
  • sazia a lungo perché il cereale grezzo impiega più tempo a essere assimilato;
  • è ricco di fibre, che aiutano l’intestino a mantenersi pulito e funzionale.

Le 2 fasi della dieta del riso

La dieta del riso si struttura in due step.

Durante la prima fase, della durata di 15 giorni, sono concesse solo 800 calorie al giorno, tutte provenienti esclusivamente dal riso. Il piano alimentare è strutturato in questo modo: riso a colazione, pranzo e cena, condito solo con un filo d’olio. In abbinamento si possono utilizzare piccole porzioni di verdura e frutta. Il riso può essere bianco o integrale. Tuttavia, la scelta dell’integrale risulta essere più sana, soprattutto perché questo tipo di cereale contiene un quantitativo maggiore di vitamina B12.

Nella seconda fase della dieta, invece, si passa ad assumere 1200 calorie al giorno, integrando al riso altri alimenti e, nella fattispecie:

  • formaggi light, come ricotta io spalmabili a basso contenuto di grassi;
  • carne bianca (pollame, tacchino);
  • pesce;
  • legumi (piselli, fagioli, lenticchie, soia, ceci).

Anche durante la seconda fase si può usare, come condimento, un filo d’olio extravergine a crudo. L’olio è una fonte di grassi sani, infatti è ricco di omega3.

Servono a garantire la bellezza dei tessuti connettivi: pelle, capelli, unghie e a contrastare l’accumulo di colesterolo nel sangue, favorendo la salute cardiocircolatoria.

La dieta del riso funziona?

La dieta del riso funziona, perché essenzialmente costringe ad assumere un quantitativo di calorie inferiore a quelle che generalmente un metabolismo basale adulto consuma nell’ambito di una vita normale. Inoltre, il riso è alimento salutare che contiene solo zuccheri complessi e fibre, quindi durante la dieta del riso non si assumono né zuccheri né grassi, che sono i macro-nutrienti responsabili dell’aumento di peso.

Versione veloce della dieta del riso

Pensi di non riuscire a fare una dieta così lunga? Puoi provare la dieta del riso veloce. Forse non è efficace come quella tradizionale a livello di perdita di peso ma è un regime detox, che aiuta a ripulire l’organismo dopo gli eccessi estivi. Ecco come funziona:

  • per i primi 3 giorni si può mangiare solo riso, al limite aggiungendo uno o due spuntini a base di frutta o verdura;
  • nei successivi 6 giorni, gradualmente, si integra la dieta con carne bianca, pesce, legumi e latticini magri.

Esempio di un menù settimanale

Come poter strutturare correttamente una settimana alimentare in regime di dieta del riso? Ecco un esempio.

  • a colazione una ciotola di crema di riso e un frutto, tè o caffè;
  • a pranzo riso integrale con verdure al vapore, condito con olio:
  • a cena riso bianco con verdure bollite, saltate in padella aderente o al forno, condito con olio.

Seguendo alla lettera la dieta del riso è possibile perdere fino a 5 kg in un mese.

Nei primi 15 giorni il dimagrimento sarà immediato e molto veloce, nella fase di stabilizzazione si continuerà a perdere peso e, contestualmente, si ottimizzeranno i risultati ottenuti.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Diadora Cyclette Lux Rigenerata
129 €
325 € -60 %
Compra ora
Burberry Cofanetto Regalo Profumo Burberry Weekend For Men + ...
39.5 €
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Y Not? Borsa Donna a Tracolla Y NOT J-331 Champs Elysees
43 €
86 € -50 %
Compra ora