Notizie.it logo

Dieta ipocalorica: menu settimanale e i benefici

dieta ipocalorica

La dieta ipocalorica permette di perdere peso in poco tempo.

Per chi vuole perdere peso in modo sano ed equilibrato, la dieta ipocalorica è sicuramente il tipo di regime alimentare da seguire in quanto apporta notevoli benefici all’organismo e permette di dimagrire in breve tempo con risultati ottimi. Nei prossimi paragrafi vi spieghiamo come seguirla, un menu settimanale di esempio e il migliore integratore da abbinare.

Dieta ipocalorica

La dieta ipocalorica, si chiama in questo modo poiché si caratterizza per un apporto di calorie basso da assumere durante la giornata. Un tipo di regime alimentare che prevede un basso consumo di calorie e permette di perdere fino a cinque kg in due settimane. Si consiglia di non protrarla a lungo poiché comporta uno stress per il soggetto se seguita oltre un certo limite di tempo.

Per ottenere i risultati migliori si consiglia di contare le calorie in modo da non esagerare. Per essere davvero efficace e far perdere i chili in eccesso, deve essere varia con alimenti da combinare insieme e salutare.

Inoltre, deve adattarsi alle esigenze e alle caratteristiche di ogni singolo individuo. Non ci sono alimenti che vanno eliminati, ma la cosa importante sono le porzioni e il tipo di condimento che deve essere il più semplice possibile.

Per combattere le esigenze dell’organismo che deve andare avanti con poche calorie, si consiglia di dedicarsi a dell’attività fisica che possa aiutare e che sia costante e soprattutto regolare per il nostro corpo. I condimenti in questo tipo di dieta sono fondamentali: si consiglia di usare l’olio d’oliva e poco sale. Usare il cucchiaio come unità di misura per olio e sughi. Si consiglia di pesarsi almeno una volta a settimana e cercate di non essere maniacali con la bilancia.

Dieta ipocalorica: menù settimanale

I pasti dovrebbero essere cinque al giorno e la colazione è un pasto fondamentale per iniziare la giornata nel modo migliore. Si consiglia di consumare moltissima verdura, al massimo tre porzioni al giorno e la frutta deve essere limitata poiché alcuni frutti contengono molti zuccheri e calorie che non sono consigliati in questo tipo di dieta.

Un esempio di menù di dieta ipocalorica da seguire potrebbe essere il seguente:

Colazione: a scelta tra un bicchiere di latte parzialmente scremato o caffè e due biscotti meglio se integrali oppure dei cereali.

Metà mattina: uno yogurt magro o della frutta, dei crackers e un frutto di stagione.

Pranzo: due uova o del tonno sott’olio, prosciutto crudo o speck oppure la bresaola, bastoncini di pesce al forno o pesce fresco.

Come contorno, vanno benissimo delle verdure di stagione cotte o crude. No alle patate, legumi e mais che sono ricchi di grassi.

Merenda: uno yogurt, della frutta o un tè con del dolcificante e dei biscotti, preferibilmente integrali.

Cena: carne o pesce. No ad alimenti troppo grassi, quali zuccheri, fritti o insaccati. Il formaggio va consumato almeno una volta a settimana e si consiglia di preferire quello light, come mozzarella o ricotta.

Un regime alimentare che richiede molto autocontrollo e forza di volontà. Una dieta ipocalorica dalla quale vanno esclusi zuccheri, farinacei, latte intero, grassi animali, condimenti.

Si tratta di una dieta che è l’ideale per chi è in sovrappeso oppure obeso in quanto riduce la massa grassa. Inoltre, è utile in quanto combatte l’iperglicemia, la pressione alta ed è consigliata anche ai diabetici.

Il miglior integratore da abbinare

Oltre agli alimenti da consumare e all’attività fisica da seguire, si consiglia di associare alla dieta ipocalorica un prodotto a base naturale, quale Piperina e Curcuma plus.

Questo prodotto, è uno dei maggiori integratori dimagranti più consigliati dagli esperti, grazie principalmente ai suoi benefici riscontrati, che per la mancanza di controindicazioni.

Questo integratore, insieme alla dieta dimagrante naturale, insieme alla dieta ipocalorica,aiuta a perdere peso e a riattivare il metabolismo. In breve apporta i seguenti benefici all’organismo:

  • Brucia le calorie in eccesso e ripristina i tessuti allo stato originale
  • Velocizza il metabolismo
  • Riduce il senso di fame
  • Depura il fegato, l’intestino e i reni, oltre a mantenere la forma per più tempo.

Come già accennato, Piperina e Curcuma plus possiede soltanto ingredienti e principi attivi totalmente naturali

  • Piperina: stimola l’aumento dei succhi gastrici dell’apparato digestivo, blocca la formazione delle cellule adipose e velocizza il metabolismo
  • Curcuma: depura l’organismo e quindi aiuta a dimagrire
  • Silicio Colloidale: protegge la pelle, le ossa e i tendini, oltre ad aumentare le prestazioni dei due elementi principali.

Per chi fosse interessato, può cliccare qui o sulla seguente immagine Piperina e curcuma Plus provalo adesso

Possono assumerlo tutti coloro che lottano contro i chili di troppo e il peso in eccesso.

Si consiglia di assumerne due compresse dopo ogni pasto accompagnato da un bicchiere d’acqua per bloccare subito i cumuli di adipe e impedire d’ingrassare.

Non si compra in parafarmacia o negozio, neanche nei siti quali Amazon o ebay. L’unico modo per averlo è comprarlo sul sito ufficiale del prodotto dove bisogna compilare il modulo con i propri dati e attendere la chiamata dell’operatore per l’evasione dell’ordine. Il prodotto arriva direttamente a casa al costo di 49 Euro per due confezioni con spedizione gratuita e pagamento alla consegna al corriere in contanti.

Per la dieta di mantenimento invece, si consiglia di leggere il seguente articolo.

© Riproduzione riservata
About Simona Bernini
Parigi è da sempre la mia casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche