Notizie.it logo

Dieta chetomediterranea: come perdere peso al rientro estivo

dieta chetomediterranea

La dieta chetomediterranea apporta notevoli benefici nella perdita di peso.

Al rientro dalle vacanze, è importante ritornare in forma e la dieta chetomediterranea può rivelarsi molto utile da seguire per avere un fisico tonico e un addome piatto. Ecco su cosa si basa, come seguirla e il menù per ottenere ottimi risultati.

Dieta chetomediterranea

La dieta chetomediterranea, conosciuta anche con il nome di dieta chetogenica mediterranea, è un regime alimentare che, come dice il termine a cui si riferisce, punta sulla chetosi e i benefici che comporta. Un regime che punta su alimenti di qualità e che permette di poter perdere i chili in eccesso in poco tempo. Si fonda su due tipi di dieta: la dieta chetogenica e la mediterranea che potrebbero sembrare molto lontani, ma in realtà hanno alcuni punti in comune che portano a un notevole successo nel dimagrimento.

La dieta chetogenica mediterranea permette di dimagrire, ma senza soffrire i morsi della fame con risultati duraturi. Un regime alimentare seguito da tantissime persone, compreso molti personaggi sportivi, come Kobe Bryant e anche LeBron James, oltre che dalla stessa Gwyneth Paltrow.

In questo tipo di dieta si attaccano gli accumuli adiposi, ma senza interferire con i muscoli.

Maurizio Tommasini, biologo nutrizionista, propone la dieta chetomediterranea in quanto ha lo scopo di bruciare i grassi e unisce il sapore della cucina mediterranea, considerata la migliore del mondo. La sua è una dieta molto semplice da seguire in quanto si basa su piatti e pasti che saziano e fanno bene all’organismo.

La dieta chetomediterranea su cui punta Tommasini si basa su tre punti saldi: le verdure da consumare a volontà in quanto ricche di vitamine; i salifitonutrienti e una porzione limitata di carboidrati con particolare attenzione ai grassi, soprattutto all’olio d’oliva, considerato la base della cucina e dieta mediterranea. Una dieta che si divide in due fasi: bisogna ridurre il consumo di frutta finché non si raggiunge lo stato di chetosi, mentre poi è possibile mangiare olive, limoni, mirtilli, oltre alle spezie che insaporiscono i piatti.

Dieta chetomediterranea: benefici

La dieta chetomediterranea non apporta grandi sacrifici o rinunce, e dopo poco tempo è già possibile verificare i primi benefici e risultati, se la si segue con costanza e regolarità.

Gli effetti positivi aumentano e si notano pian piano. In seguito ad alcune settimane si perdono già parecchi chili di grasso in eccesso e non muscoli o acqua.

Un regime che non è solo utile ai fini del dimagrimento e, quindi, della perdita di peso, ma che dona benefici anche in altri aspetti in quanto migliorano i livelli glicemici ed ematici, oltre a una diminuzione del processo infiammatorio. Limitando il consumo di carboidrati è possibile usare i grassi come fonte di energia. Bisogna ridurre gli zuccheri in modo da avere le giuste proteine.

La dieta chetomediterranea porta ad avere ottimi benefici e inoltre, non si avverte mai senso di stanchezza, spossatezza, fame o difficoltà di concentrazione. Prima di seguirla, si consiglia di consultare un esperto in modo da capire se è adatto al fisico di ognuno. Nella dieta chetomediterranea, le verdure sono gli alimenti cardine in quanto apportano tantissime fibre all’organismo.

Il miglior integratore da abbinare

Per ottimizzare i risultati e avere un fisico in perfetta forma al rientro dalle vacanze, si consiglia di associare alla dieta chetomediterranea un integratore a base naturale e il migliore, secondo gli esperti, al momento, è Keto Slim.

Un integratore naturale che permette di perdere massa grassa e adipe in modo sano e soprattutto naturale. Questo integratore naturale, sta ottenendo numerosi consensi da parte di esperti e consumatori grazie ai benefici riscontrati e alle testimonianze positive.

Un integratore efficace che brucia i grassi e considerato il migliore alleato della dieta chetogenica. La chetosi è un processo tramite il quale il corpo brucia i grassi dopo aver consumato lo zucchero che ha a disposizione. Un integratore che permette di raggiungere il livello della chetosi, dimagrire in tempi rapidi con la possibilità di non riprendere i chili che si sono persi. Per chi fosse interessato può cliccare qui o sulla seguente immagine -

Si consiglia di assumere due compresse prima di ogni pasto insieme a un bicchiere d’acqua in modo da dimagrire naturalmente e rapidamente. Non ha né effetti collaterali o controindicazioni di nessun tipo in quanto si basa su ingredienti naturali:

  • Estratto di faseolamina: estratto del fagiolo bianco che porta ad assimilare meglio i carboidrati permettendo di raggiungere in modo veloce lo stato di chetosi;
  • Tè verde: ha proprietà termogeniche, quindi brucia i grassi, stimola il metabolismo e non ha gli stessi effetti nocivi del caffè testato tradizionale;
  • Alga spuirulina: riempie e sazia, ricco di anti-ossidanti ed è un coadiuvante per il fegato in quanto metabolizza i grassi;
  • Cannella: l’ingrediente essenziale di questo integratore poiché aiuta nel processo digestivo, abbassa il colesterolo e la glicemia, oltre a consumare i grassi per via delle proprietà termogeniche e stimolare il metabolismo.

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistarlo è collegarsi al sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che saranno trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in offerta stagionale al prezzo di 49 Euro invece di 99 Euro con lo sconto del 40% con confezione gratuita. Il pagamento si effettua con Paypal o carta di credito, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300
Parigi è da sempre la mia casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche