Decameron Pie, quelle tette di Elisabetta Canalis: suvvia, non c'Š vergogna…

Immancabile post tettografico di Teldismi, perchè un video con le tette di Elisabetta Canalis non ce lo si può mica lasciar scappare . Siamo di fronte ad un capolavoro hollywoodiano e ad una interpretazione da brividi, qui si sta facendo la storia.

Decameron Pie, di David Leland, è una parodia demenziale tratta da "Il Decameron" di Boccaccio. Titolo originale Virgin Territory. Roba impegnata insomma. Elisabetta Canalis nel film è una suora. Concentratevi sul doppiaggio, fantastico, sull'interpretazione sentita, più che fantastica, sul contesto impegnato, sublime, sulla conclusione del video, e vabbè.

A voi il video.

Io ogni tanto mi sento un po' troppo stronzo con la Betta. Lei si impegna, nel suo piccolo riesce sempre a rimanere sulla cresta dell'onda. Rilascia interviste interessantissime e tenta di barcamenarsi in tv riciclandosi in molteplici forme. Non è colpa sua se alla fin fine, a ben vedere, coloro che la vogliono in prima fila le chiedono di mostrare le tette. E' un circolo vizioso, prendere o lasciare. E' periodo di crisi, si fa quel che si può per portare a casa la pagnotta.

Elisabetta ha anche detto di essersi vergognata mentre girava la scena, le tette al vento in un calendario non sono come le tette al vento in un film: c'era troppa gente sul set.

Vi lascio una chicca, perchè Elisabetta sa sempre prendersi gioco di sè.
Le mie tette sono le uniche del mondo dello spettacolo che, invece di ingrandirsi, si sono rimpicciolite.

Eh, una frase che vale più di mille parole. L'apoteosi del femminismo: il valore della donna, in tv, si calcola in questi termini.

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Le Iene, nuova stagione: sul blog "Reality e Show" interviene Luca Bizzarri

Isola dei Famosi, una tempesta si abbatte sulla quarta puntata: Š l'inizio della fine

Leggi anche
Contents.media