Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Dark Side nei guai: fermato dalla polizia ad un droga party

droga party dark side, droga dark side

Dark Side fermato per droga dalla polizia della capitale. Il rapper stava partecipando a un droga party organizzato per lui da alcuni fan milanesi.

Dark Side fermato per droga dalla Polizia di Roma: la notizia diramata dal Messaggero ha fatto rapidamente il giro della rete. Uno dei membri di spicco della celeberrima Dark Polo Gang è risultato coinvolto in un droga party a cui ha partecipato un gruppo di fan milanesi arrivati nella capitale proprio per incontrare il loro idolo. Ironia della sorte: la madre di Dark Side aveva pregato quello che poi si è rivelato essere lo spacciatore del gruppo di controllare che suo figlio non facesse uso di droga.

Dark Side fermato per droga

A far partire l’ispezione da parte delle forze dell’ordine sono stati gli abitanti di Via Bonifacio VIII, a Roma. Le segnalazioni telefoniche hanno riportato ai Carabinieri che nella zona stavano continuando ad aggirarsi giovani sospetti e che da un appartamento si sentiva uscire un forte odore di marijuana e fumo.

I Carabinieri sono rimasti in appostamento nei pressi della via quanto è bastato a individuare un ragazzo che stava allontanandosi dal condominio in cui successivamente sono avvenuti la perquisizione e i fermi.

Dopo essere stato fermato dalla Polizia, il ragazzo è stato costretto a guidare i poliziotti all’appartamento.

A quel punto è scattata la perquisizione e la verifica dell’identità delle persone presenti all’interno della casa.

Droga party per Dark Side

Ad essere fermate e identificate sono state sette persone, tra cui un’unica ragazza, tutti et compresa tra i 19 e i 23 anni. Tutti erano in evidente stato di alterazione psicofisica causato dall’uso di droghe. Tra i fermati è emerso anche il nome poco celebre di Arturo Bruni, molto più conosciuto come Dark Side.

Ben cinque tra i fermati erano originari della provincia di Milano e lì residenti. Dalle domande è emerso rapidamente che si trattava di fan del rapper che avevano organizzato un viaggio per incontrarlo e per “festeggiare” l’evento in maniera appropriata.

dark side dark polo gang droga

Un ragazzo accusato di spaccio

La perquisizione delle forze dell’ordine ha trovato nella casa segni inequivocabili che vi si faceva frequentemente uso di droghe: nella caldaia dell’appartamento era stato nascosto un bilancino di precisione che viene utilizzato normalmente per dividere le droghe in dosi.

Oltre a questo, nelle tasche di uno dei presenti sono stati ritrovati ben 1800 Euro in contanti. La stessa persona aveva tentato di non farsi beccare mentre lanciava dalla finestra un bussolotto di colore scuro all’interno del quale gli agenti hanno rinvenuto oltre trenta grammi tra marijuana, hashish e cocaina.

A quanto pare il ragazzo in questione è un caro amico del rapper ospite d’onore dell’incontro. La madre di Dark Side si fidava talmente del ragazzo da avergli affidato suo figlio. Il giovane accusato di spaccio ha infatti affermato che la droga era a stretto uso personale e che si trovava nell’appartamento perché la madre del rapper lo aveva incaricato di controllare che Arturo non facesse uso di droghe.

Come suol dirsi, la signora Bruni ha affidato le pecore al lupo.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • migliori illuminanti SephoraZolfo trattamento dell’acneLo zolfo è stato utilizzato come un trattamento di acne. Tuttavia, da allora è stato sostituito da altri trattamenti come ...