Home » Attualità » Intrattenimento » Daria Bignardi ai tempi dell'Era Glaciale

Daria Bignardi ai tempi dell'Era Glaciale

| | , , ,

Sapete ben cosa penso di Daria Bignardi (qui qualche post a riguardo). Voglio darle il beneficio del dubbio, visto che questa sera sbarcherà con L'Era Glaciale su una rete che ancora deve trovare la propria identità (e lo sta facendo, ultimamente). L'orario di programmazione non gioca a suo favore, ma a quanto pare problemi di palinsesto hanno impedito una collocazione più civile.

Qualche mese fa abbiamo scorto all'orizzonte un traghetto – piccolo come un puntino – che proveniva dai burrascosi mari de La7, precisamente dal porto "Le Invasioni Barbariche". Il traghetto era diretto al porticciolo "L'Era Glaciale", in quel di Raidue. Incredibilmente c'è arrivato, superando mille ostacoli e sirene ammaliatrici (tipo Sky). Ora siamo alla prova del nove. Cosa ci proporrà la Bignardi, una rivisitazione delle Invasioni?

Il pubblico di Raidue non è certamente quello de La7, non vorrei dire che sono agli antipodi ma poco ci manca. Vedremo come reagirà il telespettatore, vedremo soprattutto con che calore accoglierà la nuova creatura di Daria; è vero che, vista la collocazione, lo share non peserà come una ghigliottina sulla testa della Bignardi, ma finalmente – dopo il porto franco de La7 – anche lei tornerà fare i conti con i dati d'ascolto.

Quindi? Bè, attendiamo con questo benedetto benificio del dubbio tra le mani, ignari – ancora oggi – del suo reale compenso.

Rai e Mediaset "incatenano" i programmi su Web, la TV norvegese li libera: chi ha ragione?

Sat Expo: a settembre parte la prima tv italiana in 3 Dimensioni. E' vera rivoluzione?

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.