Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Daniel Craig, sospese le riprese di James Bond per infortunio

daniel craig

L'attore Daniel Craig, che interpreta James Bond sul grande schermo, è stato vittima di un infortunio durante le riprese, che sono state fermate.

Pochi giorni fa sono cominciate le riprese del nuovo film di James Bond, sempre con protagonista il fascinoso attore Daniel Craig. Peccato che il clamore legato alla venticinquesima avventura dell’agente segreto più longevo del cinema si sia dovuta bruscamente interrompere a causa di un infortunio. Il protagonista infatti è stato vittima di una brutta caduta che ha portato alla sospensione momentanea delle riprese. Non sono ancora stati diffusi i dettagli precisi dell’accaduto. Quello che è certo è che l’attore, proprio come il personaggio che interpreta, comincia a non esser più di primo pelo e questi incidenti, ahimé, possono capitare.

Infortunio per Daniel Craig

E’ stato il tabloid ‘The Sun’ a dare per primo la notizia dell’infortunio di Daniel Craig sul set del prossimo film di James Bond. Il giornale non ha saputo fornire ulteriori dettagli, se non quello che c’è stato uno stop forzato alle riprese. Daniel Craig, che è l’ultimo attore in ordine di tempo ad interpretare l’agente 007, ha oggi 51 anni.

Ancora giovane per quanto riguarda la vita di tutti i giorni, ma forse non per la vita sul set di un film di azione. Non si sa quanto sia accaduto sul set. Quello che si spera e per cui tutti i fans dell’attore tengono le dita incrociate, è che non si tratti di nulla di grave.

Le uniche informazioni che si hanno sono che le riprese erano in corso. In Giamaica, che è l’attuale location del film. L’attore e l’agente segreto negli ultimi film si sono mostrati con qualche anno in più rispetto al fascinoso 007 a cui eravamo abituati in precedenza. Questa svolta è piaciuta al pubblico, ma si è quasi trasformata in qualcosa di più che reale. Durante una corsa infatti sembra che Craig sia inciampato e caduto rovinosamente.

Il nuovo James Bond

Daniel Craig è stato riconfermato per interpretare James Bond. Al pubblico piace e evidentemente il ruolo piace anche a lui e non lo vuole mollare tanto facilmente, nonostante ci siano state voci che lo avrebbero voluto cedere la parte ad altri attori.

Questa volta però le riprese del venticinquesimo film della saga sono state interrotte. Solo momentaneamente, ma la cosa non era prevista. L’attore si è infortunato ad una caviglia proprio durante le riprese. Chi era presente sul set ha confermato l’accaduto e ha detto che lo ha sentito lamentarsi per il dolore, ma lo ha anche visto molto arrabbiato. Sicuramente, per via dell’infortunio, l’attore sapeva anche senza dover consultare un medico, che avrebbe dovuto interrompere il lavoro per qualche giorno.

A favore dell’attore c’è da dire che da quando ha cominciato ad interpretare James Bond, ha sempre cercato di fare a meno di una controfigura, girando in prima persona tutte le scene, anche quelle più pericolose. Forse la corsa che gli ha causato l’infortunio non è una delle scene più complesse della pellicola, ma sono cose che possono capitare. Adesso Craig si trova a New York per accertamenti.

Presto le riprese si sarebbero dovute spostare a Londra, ma al momento questa tranche è stata sospesa, per dar tempo alla star del film di riprendersi.


© Riproduzione riservata
Leggi anche