Dakota Johnson a IO Donna: "Scintille sul set con Charlie Hunnam"

Davvero tantissimo rumore mediatico, intorno a questa coppia di giovani, ma bellissimi attori, che rispondono ai nomi di Charlie Hunnam e Dakota Johnson: da quando sono stati scelti per essere i protagonisti principali della trasposizione cinematografica del best seller di EL James,50 sfumature di grigio“, sono diventati delle vere e proprie stars.

Anche il settimanale IO Donna, in uscita sabato 21 Settembre,  ha voluto dedicare un bel servizio a queste due nuove rivelazioni del cinema che, a breve, saranno protagonisti di un set davvero bollente.

Charlie, diventato famoso con la serie Sons Of Anarchy, in realtà ha inziato a recitare all’età di  nove anni e, quanto ad ammirazione, il suo “esempio” è Mr. Smith, Brad Pitt: “…in tanti lo scambiano per Brad Pitt e la cosa lo lusinga perché ammira senza riserve il talento e lo stile personale del collega («Guardo sempre cosa indossa, lo sbircio per copiare i suoi vestiti») e proprio alla sua casa di produzione ha ceduto il suo manoscritto Vlad. ”

Charlie si è sentito entusiasta per esser stato scelto per interpretare il bellissimo e affascinate Christian Grey, ruolo che anche altri grandi attori hanno cercato di avere, ma che ha vinto lui, il biondino sadico di Ritorno a Cold Mountain. “Accettare il ruolo di Grey non è stato facile per l’attore: lo aspetta una serie di complicate prestazioni erotiche che, se 50 sfumature di grigio piacerà, dovrà ritornare a recitare nei sequel – 50 sfumature di nero, e di rosso. Insomma, una total immersion di sesso e soft porn a tempo indeterminato. Ha detto sì solo dopo essersi incontrato con la regista, l’artista visuale Sam taylor-Johnson, e dopo l’approvazione della sua ragazza, la creatrice di gioielli Morgana Mcnelis. Ma le scene erotiche non incideranno sul vostro rapporto? «Ci faranno sentire ancora più vicini, perché Morgana sostiene senza riserve il mio lavoro e la mia carriera. E se non ho avuto problemi a girare scene di sesso con partner maschi quando avevo 18 anni nella miniserie tv Queer as Folk, posso certo affrontarle 16 anni dopo con una donna».

Lei, invece, la studentessa quasi tutta casa e chiesa Anastasia Steele, sarà interpretata da Dakota Johnson, figlia di Don Johnson e di Melanie Griffith la quale non ha saputo contenere l’entusiasmo per la figlia attraverso il suo account di Twitter: “«La mia bella bambina Dakota è stata scelta per 50 sfumature! tenetevi forte. Here she comes!»…non vediamo l’ora!

Credits by Getty Images

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Zac Efron news: l'attore è uscito dalla rehab. Finito l'incubo-cocaina

Liam Hemsworth: l'ex Principe Azzurro di Miley Cyrus

Leggi anche
Contents.media