Home » Gossip » Coronavirus, Costanzo a Briatore: “Attento a quando parli”

Coronavirus, Costanzo a Briatore: “Attento a quando parli”

| |

Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus Flavio Briatore ha detto la sua sulla questione a mezzo social (compreso il fatto che a suo dire sarebbe stato contagiato prima ancora che in Italia comparisse il paziente 1). L’imprenditore ha spiegato anche perché secondo lui, in piena emergenza Coronavirus, sarebbe necessario riaprire le discoteche. A replicare ci ha pensato Maurizio Costanzo.

Coronavirus: Costanzo contro Briatore

Flavio Briatore ha detto chiaramente come la penserebbe sull’emergenza Coronavirus e sulle misure prese dal Governo per cercare di far fronte all’epidemia, e in una delle sue ultime dirette ha anche spiegato perché – a suo dire – sarebbe necessario riaprire le discoteche. “Se non riapriamo le discoteche la gente troverà un altro modo per divertirsi. Andranno nelle case degli altri, si ubriacheranno, si lasceranno infettare e si infetteranno, infettando poi i loro parenti una volta tornati nelle loro abitazioni”, ha affermato l’ex marito di Elisabetta Gregoraci.

A replicare ci ha pensato Maurizio Costanzo, che lo ha invitato ad usare maggiore prudenza. Il celebre conduttore ha affermato che pur capendo le esigenze di Briatore (il quale come molti altri imprenditori starebbe sicuramente accusando gravi perdite economiche a causa della pandemia) questa fase estremamente delicata esigerebbe la prudenza di tutti, Briatore incluso. Ovviamente Costanzo si è detto contrario alla riapertura delle discoteche, specie visto che sarebbe impossibile renderle accessibili senza causare assembramenti (e, come stabilito dalla ricerca, è più probabile prendersi il virus in condizioni di vicinanza con gli altri). Briatore replicherà a sua volta a quanto detto da Costanzo?

Amici Speciali: tutti i concorrenti del nuovo show di Maria De Filippi

Alba Parietti: “Ho contratto il Coronavirus, adesso sono negativa”

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.