Home » Attualità » Coronavirus, lutto per Pep Guardiola: morta a 82 anni la mamma

Coronavirus, lutto per Pep Guardiola: morta a 82 anni la mamma

|

Coronavirus, lutto per Pep Guardiola, il tecnico del Manchester City: la mamma è morta a 82 anni dopo aver contratto il Covid-19.

Il Coronavirus ha colpito anche Pep Guardiola, ex allenatore di Barcellona e Bayern Monaco. L’uomo ha perso la madre di 82 anni che, qualche giorno fa, era risultata positiva al Covid19. A rendere pubblico il terribile lutto è, via social, il Manchester City.

Coronavirus, Pep Guardiola: lutto

Pep Guardiola, soltanto qualche giorno fa, era tornato in Spagna per stare vicino alla madre malata di Covid19. Dolors Sala Carriò, 82 anni, viveva a circa settanta chilometri da Barcellona, a Manresa, paese nel cuore della Catalogna. L’ex allenatore di Barcellona e Bayern Monaco non immaginava di dover vivere un lutto tanto delicato e credeva che la sua adorata mamma potesse, in un modo o nell’altro, vincere questa battaglia. Purtroppo, la donna non è riuscita a sconfiggere il “virus silenzioso”. Il triste annuncio è stato reso pubblico dal Manchester City che, via Twitter, ha scritto: “La notizia della morte della signora Dolors Sala Carrió ci ha sconvolti. Siamo distrutti dal dolore per il lutto che ha colpito il nostro allenatore, Pep Guardiola. A lui e alla sua famiglia va il nostro abbraccio più sincero”.

Il gesto di Guardiola

Appena l’emergenza Coronavirus è esplosa anche in Spagna, Guardiola ha fatto un gesto molto importante per il suo Paese. Pep ha donato 920 mila sterline, circa 1 milione di euro, a due istituti impegnati in prima linea nella lotta al Covid19: la Angel Soler Daniel Foundation e la Medical College di Barcellona. Purtroppo, ad oggi, la situazione in Spagna è ancora drammatica: 135.032 le persone positive al “virus democratico” e oltre 13 mila i deceduti.

Scritto da Fabrizia Volponi

Scrivi un commento

1000

Le case dove i vip stanno trascorrendo la quarantena: le foto

J K Rowling: “Ho avuto tutti i sintomi del Coronavirus, state a casa”

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.