Coronavirus, Madonna regala 100 mila mascherine ai carcerati

Madonna ha deciso di contribuire all'emergenza Coronavirus regalando mascherine ai carcerati degli Stati Uniti d'America.

Nonostante le polemiche che l’hanno coinvolta per le sue affermazioni controverse fatte all’inizio dell’emergenza Coronavirus, Madonna ha scelto di contribuire a far fronte alla pandemia regalando mascherine chirurgiche alle carceri statunitensi.

Madonna: mascherine ai carcerati

Inizialmente Madonna era balzata alle cronache per aver detto, in piena emergenza Coronavirus, che il virus fosse “giusto” e “democratico”, perché colpiva sia poveri sia ricchi. A seguire la pop star è stata esclusa dalle celebrities che avevano maggiormente lavorato per far fronte all’emergenza, e a sorpresa ha cercato di rimediare regalando 100 mila mascherine alle carceri statunitensi.

Un gesto che sicuramente sarà apprezzato visto che, specialmente per i detenuti, la situazioni in carcere non è semplice e spesso evitare il contagio in questo genere di luoghi è molto complesso.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Madonna (@madonna) in data: 22 Apr 2020 alle ore 4:25 PDT

Madonna ha rivelato il gesto da lei compiuto via social, dove ha ovviamente raccolto i consensi dei fan e un plauso per la vicenda. La cantante sta trascorrendo la quarantena per l’emergenza Coronavirus nel suo lussuoso appartamento, insieme alle figlie adottive Stelle, Mercy e Esther. Sui social ha continuato ad aggiornare i fan sull’emergenza, cercando di sensibilizzarli ai temi a lei più cari, come per l’appunto la solidarietà verso le classi più deboli e svantaggiate. Negli ultimi mesi la cantante aveva dovuto rinunciare ad alcune date del suo tour per problemi di salute, e in tanti hanno apprezzato di poterla vedere almeno via social.

Scritto da Alice
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sossio Aruta contro Antonio Zequila: “Persona squallida”

Ascolti tv di mercoledì 22 aprile 2020: i dati

Leggi anche
Contents.media