Home » Attualità » Coronavirus, Gordon Ramsey chiude i ristoranti: dipendenti in rivolta

Coronavirus, Gordon Ramsey chiude i ristoranti: dipendenti in rivolta

|

Gordon Ramsey, a causa del Coronavirus, ha chiuso i suoi ristoranti londinesi e licenziato oltre 500 persone: i dipendenti sono furiosi.

Gordon Ramsey ha preso una decisione che gli costerà cara, almeno in termini di immagine. Il noto chef stellato, causa Coronavirus, ha deciso di chiudere i suoi 12 ristoranti londinesi e ha licenziato tutto il personale. I dipendenti, raggiunti dal DailyMail, sono giustamente su tutte le furie.

Coronavirus: Gordon Ramsey chiude i ristoranti

L’emergenza Coronavirus ha messo in ginocchio perfino un colosso come Gordon Ramsey. Il noto chef ha deciso di chiudere i suoi 12 ristoranti di Londra e mandare a casa tutti i dipendenti. Mentre fino a qualche giorno fa, rassicurava clienti e lavoratori su una ripresa da questo periodo buio, ad oggi la situazione è cambiata. A raccogliere la voce delle oltre 500 persone che, dall’oggi al domani, si sono ritrovate senza lavoro è il DailyMail. I dipendenti di Ramsey si sono visti avvisare del licenziamento da una sterile email.

Nella missiva virtuale, Gordon ha annunciato loro, con sole 4 settimane di preavviso, di non avere più un impiego. In compenso, però, ha deciso di donare a tutti i lavoratori un mese di stipendio ‘aggiuntivo’. Il popolare chef di Hell’s Kitchen, però, non ha dato loro alcuna garanzia di riapertura post Coronavirus. I 500 dipendenti, tra cui ci sono camerieri, cuochi, maitre, lavapiatti e via dicendo, si sono ritrovati disoccupati senza alcun reale avvertimento.


Visualizza questo post su Instagram

As the Pandemic continues to grow a note from me about our restaurants in London. Be safe and take care of each other in these challenging times Gx

Un post condiviso da Gordon Ramsay (@gordongram) in data: 19 Mar 2020 alle ore 1:00 PDT

L’ira dei dipendenti

Giustamente, quanti hanno lavorato per Ramsey sono andati su tutte le furie. La 28enne Anca Torcup, chef de partie al Bread Street, si è sfogata su Instagram: “Abbiamo lavorato negli ultimi due anni così duramente per Gordon Ramsay e lui ci ha scaricati proprio nel momento in cui avevamo più bisogno di lui. Vergogna… pezzo di m**da!”. La decisione della chiusura dei ristoranti londinesi è stata comunicata circa una settimana fa, ma in questa occasione lo chef stellato era stato chiaro: “Si tratta di una cosa temporanea”. A distanza di qualche giorno, però, la situazione è cambiata.

Anca Torcup ha aggiunto: “È stato brutale. Grazie Gordon Ramsay: spero tu riesca a dormire bene la notte sapendo che per colpa tua centinaia di persone non hanno più un lavoro in questo periodo difficilissimo”. La decisione dello chef di Hell’s Kitchen, il cui patrimonio è stimato in 140 milioni di sterline, è arrivata in concomitanza con l’annuncio del Premier britannico rivolto a lavoratori e imprese. Quest’ultimo si sta impegnando per portare avanti una serie di misure per spingere le aziende a non licenziare personale. Come? Coprendo l’80% degli stipendi fino a un massimo di 2.500£. Per il momento, Ramsey non ha replicato alle accuse che gli sono state mosse.

Visualizza questo post su Instagram

Such a shame to see how the company that you worked for and gave everything you had for 2 years throw you away like you are nothing but a little piece of shit, specially in difficult times like this even though thay have absolutely nothing to lose by keeping you. And I’m not taking about one person here, over 500 people lost their jobs yesterday so all I can say is thank you @gordongram @gordonramsayrestaurants I hope you sleep well at night knowing that so many people doesn’t have a job in this difficult time because of you 👏👏👏Shame on #GordonRamsay #fired all employers in #london #londoncity #uk #UnitedKingdom They can’t apply for support!!! @london.foodguide @london @london4all @londonsbest @londonist_com @timeoutlondon #instafood #londonfood #londonfoodie #londonfoodies #londonfoodguide #coviduk19 #covidー19 #timeoutlondon @gordongram @gordonramsayrestaurants @gordonramsaystreetpizza @thenarrowgordonramsay @gordonramsayplanefood @restaurantgordonramsay @gordonramsaybarandgrill @gordongramfan @gordonramsayfan @gordon_ramsay_fans @gordon.ramsay.fan.account please! Share!

Un post condiviso da Anca Cosmina Toropu (@ancatoropu) in data: 21 Mar 2020 alle ore 4:10 PDT

Scritto da Fabrizia Volponi

Scrivi un commento

1000

Lodovica Comello prima e dopo il parto: “Incredibile”

Amici 19, Valentin confessa la relazione con Francesca: “Innamorato”

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.