Notizie.it logo

Coppie Vip: perché si lasciano? Ecco i motivi ‘dichiarati’

coppie vip

I Vip non sono di certo gli unici a mettere fine ai rapporti di coppia, ma alcune delle motivazioni che forniscono fanno sorridere.

Le coppie Vip non sono di certo le uniche a mettere fine ai loro rapporti, ma alcune delle motivazioni che forniscono fanno sorridere. Mentre tra noi comuni mortali, nella maggior parte dei casi, si finisce giurandosi guerra a vita, tra le Star vige, per lo più, il rimanere ottimi amici. La realta, però, è davvero questa?

Coppie Vip: i motivi per cui si lasciano

I motivi per cui due persone decidono di mettere fine ad una relazione sono infiniti. C’è chi prende questa decisione per fare spazio a lavoro e carriera, chi perché dall’amore si è ritrovato a provare solo amicizia e chi per differenze caratteriali insormontabili. Queste sono le cause ‘dichiarate’ che vanno per la maggiore, poi, ovviamente, ci sono quelle reali: tradimenti e affini. Quando a porre fine ad una relazione sono le coppie Vip, i motivi che vengono dichiarati attirano sempre una grande curiosità. La morbosità verso il gossip, infatti, spinge sempre a voler sapere di più e a scavare nell’intimo delle persone.

Come mai avviene tutto ciò? In parte perché l’epoca social spinge a invadere le vite altrui, ma anche perché i motivi che vengono resi pubblici sono spesso ridicoli. Gli ultimi Vip ad essersi detti addio sono Miley Cyrus e Liam Hemsworth, che si sono lasciati soltanto dopo 8 mesi di matrimonio. In un comunicato diffuso dagli ex conigi si legge: “La coppia ha deciso che in questo momento una rottura è la migliore scelta per focalizzarsi su loro stessi e sulle loro carriere”. Ora, con tutta la buona fede del mondo, in quanti credono a questa versione dei fatti? In questo caso è più che normale che il gossip vada ad indagare oltre. Ed è così che si scoprono gli altarini. I beneinformati, non a caso, sostengono che la rottura sia arrivata non solo perché Miley Cyrus non è riuscita ad abituarsi al ruolo di moglie, ma anche perché è fortemente attratta dalle donne.

Miley Cyrus e Liam Hemsworth

Facendo un salto indietro nel tempo, Ben Affleck e Jennifer Garner, correva l’anno 2015, annunciarono il divorzio dopo 10 anni di matrimonio e tre figli. I due ex coniugi fecero sapere: “Dopo molte riflessioni e parecchie considerazioni, abbiamo preso la decisione di divorziare. Andiamo avanti con amore e amicizia l’uno verso l’altra, impegnati nella co-genitorialità dei nostri figli”. Dopo queste belle parole di affetto e di stima, il gossip sostenne che Ben aveva una relazione con Lindsay Shookus dal 2013, ma che dopo il divorzio da Jennifer non decollò per i suoi problemini con l’alcol.

Ben Affleck e Jennifer Garner

Il ‘disaccoppiamento consapevole’

Oltre ai motivi appena annunciati, ce n’è stato uno che negli anni ha fatto molto discutere. Stiamo parlando di quello diffuso da Gwyneth Paltrow e Chris Martin. L’attrice e il cantante si sono detti addio nel 2014 dopo ben 11 anni insieme. Quale fu il motivo? Il celeberrimo “disaccoppiamento consapevole”. Questa causa creò molto stupore, ma anche una certa curiosità. Cosa significa? Gwyneth e Chris, dopo aver vissuto intensamente il loro rapporto, hanno deciso di lasciarsi consapevoli che l’amore che potevano donarsi era arrivato alla fine. Né la Paltrow e né tantomeno Martin nutrivano più un sentimento tanto forte, per cui hanno divorziato con il sorriso e hanno continuato ad avere rapporti ottimi, soprattutto per i due figli Apple e Moses. Un po’ come la nostra Alessia Marcuzzi e Francesco Facchinetti, che con i rispettivi nuovi compagni vanno anche in vacanza insieme.

Gwyneth Paltrow e Chris Martin

Anche Jennifer Aniston e Justin Theroux si sono lasciati di comune accordo. I due, nel 2018, hanno dichiarato: “Questa decisione è stata presa reciprocamente e amorevolmente alla fine dell’anno scorso. Siamo due migliori amici che hanno deciso di separarsi come coppia, ma non vediamo l’ora di continuare la nostra amicizia, determinati a mantenere il profondo rispetto e l’amore che abbiamo l’uno per l’altra”. Non vi sembra un racconto di fantascienza? Eppure, nell’ultimo anno, nessuno dei due ha avuto flirt con altre persone.

Jennifer Aniston e Justin Theroux

Tra i tanti ‘the end’ con un risvolto decisamente da ‘happy end’, Brad Pitt e Angelina Jolie sembrano destinati a non mostrarsi più insieme. I Branjelina si sono lasciati dopo due anni di matrimonio, 12 anni di fidanzamento e sei figli per “differenze inconciliabili”. Il gossip, però, sostiene che la loro unione, che all’apparenza sembrava perfetta, ha avuto un brusco stop quando Brad ha dato un ceffone al primogenito Maddox, intromessosi in una discussione tra i genitori per difendere la madre. I due, nonostante la motivazione data per giustificare la fine della famiglia Pitt-Jolie, sono finiti a farsi battaglia per l’affidamento dei figli. Nonostante tutto, ad oggi, sembra che i due abbiano deposto l’ascia di guerra e abbiano imparato a tollerarsi per il bene dei sei figli. Per i Vip come per le persone normali vige il vecchio detto: ‘I panni sporchi si lavano in casa’.

Brad Pitt e Angelina Jolie


© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300
Fabrizia Volponi
Fabrizia Volponi nata ad Ascoli Piceno nel 1985. Laureata in "Scienze Storiche" e in "Scienze Religiose", sono da sempre appassionata di lettura e di scrittura. Divoro libri e li recensisco sul mio Blog Libri: medicina per il cuore e per la mente. Lasciatemi in una libreria, possibilmente piccolina e vintage, e sono la donna più contenta del mondo.
Leggi anche