Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Coming out, i vip italiani che si sono dichiarati: li conoscete tutti?

coming out

Tra i tanti vip italiani che hanno trovato il coraggio di fare coming out ce ne sono alcuni insospettabili- Eppure si sono dichiarati e vivono meglio.

In questi ultimi anni fare coming out, cioè dichiarare pubblicamente il proprio orientamento sessuale, non è più un problema come era in passato. In tanti, vip e non, hanno deciso di dire apertamente di essere gay. Niente di male. Anzi, qualche personaggio ha fatto la propria fortuna proprio grazie a questa decisione, che lo ha reso ancora più simpatico e trasparente agli occhi dei fans. E per quanto riguarda i vip italiani? In molti si sono dichiarati. Qualcuno tramite coming out in trasmissioni tv, altri sui social, altri semplicemente vivendo la propria vita con il compagno o la compagna senza tanti segreti, alla luce del sole.

Via libera al coming out

In molti considerano l’anno 2010 come quello chiave per quanto riguarda la libertà di dichiarare il proprio orientamento sessuale. Prima di quella data essere gay veniva spesso considerato una deviazione. O un picco di originalità, se riguardava un artista o un personaggio in vista.

Basti pensare a Sir Elton John. A nessuno sarebbe mai venuto in mente di prenderlo in giro perché gay. Ma stiamo parlando di un artista di fama internazionale. Ricchissimo, dalla creatività geniale e da sempre molto rispettato. Diverso invece il discorso per altri personaggi, che hanno sempre avuto paura di ammettere la verità. Per non parlare delle persone normali, molte delle quali venivano accusate di essere addirittura malate, in caso di omosessualità.

Poi sono arrivati i grandi a fare coming out. Addirittura i ‘machi’. Quando la super star Ricky Martin ha dichiarato di essere gay, ha infranto il cuore di migliaia di ragazzine in tutto il mondo. E anche di qualche donna, probabilmente. Il cantante latino sembrava incarnare l’Adone moderno e invece altro che sciupafemmine. Eppure la sua dichiarazione gli ha permesso di vivere più sereno e di trovare l’amore, oltre che di avere due splendidi figli.

I vip italiani che si sono dichiarati

In Italia uno dei primi artisti di nuova generazione a fare coming out è stato Tiziano Ferro.

Quando si è dichiarato, è stato apprezzato ancora di più – anche se c’era già qualche dubbio nell’aria sulla sua sessualità. Altra artista italiana di spicco su cui qualche presentimento c’era è Gianna Nannini. La dichiarazione ufficiale è del 2017, tramite la sua biografia ufficiale. Con una motivazione decisamente forte: la Nannini si è trasferita in Inghilterra dove ha potuto unirsi civilmente in matrimonio con la compagna Carla e far sì che la donna adottasse a tutti gli effetti la figlia Penelope. In questo modo, qualunque cosa succeda a Gianna, Penelope può essere tutelata da Carla e continuare a vivere con lei. Cosa che in Italia non sarebbe possibile.

Il mondo del cinema italiano ha visto il coming out dell’attore Leo Gullotta. La conseguenza della sua dichiarazione? Perse molti contratti di lavoro. Ma non si è mai dato per vinto. Nello sport c’è Paola Egonu. Giovanissima, campionessa di pallavolo, ha fatto coming out tramite ‘Il Corriere della Sera’.

Ci sono ancora tanti nomi, anche tra i più giovani. Marco Carta di ‘Amici di Maria De Filippi’ ha approfittato dell’ospitata a ‘Domenica Live’ di Barbara D’Urso per uscire allo scoperto. Antonio Spadaccino, Scialpi, Ivan Cattaneo, ma anche Alessandro Cecchi Paone, Eva Grimaldi, Naike Rivelli, Mario Venuti, Rosalinda Celentano e molti altri vip italiani.


© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • ZumbaZumbaLa zumba è una nuova disciplina corporea, che è stata messa a punto negli anni novanta in Colombia, da un coreografo e ...