Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Notizie.it logo

Come mangiare cipolla e non puzzare

Cipolla e aglio sono ingredienti chiave in molti piatti e hanno anche molti benefici per la salute.

Lo sapevate che la cipolla è in grado di ridurre il rischio di malattie cardiache? Allora perché non inserirla abbondantemente nella nostra dieta? L’alito cattivo!

La cipolla e l’aglio hanno effetti assolutamente deleteri sul nostro alito purtroppo.

Ecco però alcuni consigli per ridurne gli effetti collaterali…

Provate ad esempio a masticare delle foglie di menta, o tea alla menta, possono aiutare a rimuovere il cattivo odore lasciato dalla cipolla. Oppure del prezzemolo fresco aiuta a neutralizzare l’odore.

Anche limoni, carote e funghi possono aiutare a contrastare il cattivo odore.

Sebbene possa sembrare assurdo, anche un cucchiaio di senape tenuto in bocca per almeno 30 secondi è stato dimostrato che sia in grado di eliminare l’odore di cipolla.

Anche il tè verde è indicato per neutralizzarne il cattivo odore.

Chiaramente al di là tutto, quello che è fondamentale è la perfetta igiene orale, utilizzando anche filo interdentale e lavando i denti accuratamente.

Ottimo anche utilizzare del bicarbonato di sodio per un risciacquo anti-cipolla. Spazzolate anche la lingua, responsabile dell’80-90% dei germi del cavo orale.

© Riproduzione riservata
About Laura Marrocco
http://i62.tinypic.com/3522jnp.jpg Insegnante Lingua Inglese e traduttrice freelance
Leggi anche