Classifica 10 migliori marche acqua con poco sodio

classifica 10 migliori marche con poco sodio

Vi siete mai chiesta quanto sodio contenga l’acqua acquistata quotidianamente nei supermercati? Se seguite una dieta povera di sodio, dovete prestare attenzione e leggere bene le etichette dove viene indicato il contenuto in percentuale. A tal proposito vi illustreremo una classifica con le dieci migliori marche di acqua, a bassissimo contenuto di sodio.

I benefici per salute e bellezza

È importante tenere in considerazione che il contenuto di sodio presente all’interno dell’acqua minerale può influenzare notevolmente il suo apporto nell’organismo, soprattutto se, come generalmente viene raccomandato, ne beviamo circa due litri al giorno. In questo caso, ad esempio, se beviamo un’acqua che contiene 50 mg di sodio per litro, finiremmo con l’ingerirne 100 mg, vale a dire circa meno del 4,2% di dose giornaliera consigliata.

Passando ad una che invece ne contenga soli 5 mg sodio per litro, l’apporto si ridurrebbe drasticamente con chiari effetti positivi in termini di ritenzione idrica.

Non solo, in quanto l’importanza di una dieta iposodica è fondamentale anche per le persone affette da ipertensione, le quali a un aumento dell’apporto di sodio reagirebbero con un conseguente aumento della pressione sanguigna. Oltre a evitare cibi ad alto contenuto di sodio come insaccati e formaggi, potrete prendervi cura della vostra pressione, messa sempre più a dura prova dai ritmi frenetici della vita quotidiana, e del difetto antiestetico tanto odiato dalle donne di tutto il mondo, ovvero la cellulite, scegliendo appunto un’acqua a basso contenuto di sodio.

La top ten iposodica

Proprio perché il rischio di introdurre troppo sodio con l’acqua è quello di favorire la tanto odiosa ritenzione idrica, causa solitamente gonfiore diffuso, patologie a carico dei reni e odiose adiposità localizzate che noi donne tanto odiamo; ecco a voi le 10 migliori marche di acque iposodiche che potrete trovare tranquillamente in ogni tipo di supermercato.

La prossima volta che dovrete fare la spesa, ricordatevi di “perdere” qualche secondo in più nella scelta dell’acqua che accompagnerà i vostri pasti principali, poiché ne gioverete di sicuro in futuro e su tutti fronti.

Come dice il famoso detto: “Se c’è la salute, c’è tutto!”. E non solo, in quanto per tutti i fronti si intende anche la forma fisica; chi desidera una linea più snella e avere una pelle idratata? Ovviamente tutte le donne del mondo; a tal proposito, oltre a optare per un’acqua leggera, si consiglia vivamente di bere a minime dosi e spesso nell’arco della giornata, anche se si conduce una vita tendenzialmente sedentaria.

La più iposodica in cima alla top ten è la S. Bernardo con ben 0.6 mg di sodio per litro. A seguire, ma non per questo meno valide, troviamo la Flavia con 0.7 mg per litro, la Levissima con 0.8 mg per litro; a pari merito si collocano la Sant’Anna fonte Vinadio con 0.9 mg per litro, consigliata anche per le mamme e i loro piccoli, la Recoaro e la Bernina. Alle ultime posizioni troviamo la Lauretana con 1.1 mg per litro, la Sant’Anna fonte Rebruant con 1.8 mg per litro e infine la Monterosa e la Vera, una delle acque più note a livello pubblicitario, con 2 mg per litro.

About Laura Marrocco
http://i62.tinypic.com/3522jnp.jpg Insegnante Lingua Inglese e traduttrice freelance
AMAZON - KINDLE Amazon Kindle Paperwhite 6 6" Touch Screen 4gb ...
437.99 €
DeLonghi En80.Cw Inissia Nespresso Crema
49.99 €
Panasonic MJ-L500 Estrattore di succo 150W Nero, Argento ...
129.9 €
Huawei P10 Lite 32GB 3GB Ram Blue
215 €
Leggi anche
  • Zenzero, proprietà e usiZenzero, proprietà e usiLo zenzero è un tubero usato sia come spezia che come medicina. Può essere usato fresco, secco e in polvere, ma anche come ...