Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Gerry Scotti “Dopo 7 anni torna Chi Vuol Essere Milionario”

gerry scotti

Gerry Scotti ha annunciato che, dopo 7 anni, riporterà in televisione il quiz Chi Vuol Esser Milionario. Il conduttore svela quando andrà in onda.

Gerry Scotti, intervistato da Tv Sorrisi e Canzoni, racconta l’emozione che sta provando nel riportare in televisione Chi Vuol Essere Milionario. L’ultima puntata risale al 2011 e, dopo 7 anni, uno dei quiz più amato dagli italiani, è pronto per riaprire i battenti. Ci saranno stravolgimenti nel format? È Gerry a svelare i primi dettagli.

Chi Vuol Essere Milionario

Gerry Scotti è molto emozionato per il ritorno in televisione di Chi Vuol Esser Milionario. L’ultima puntata del quiz è andata in onda nel luglio 2011 e, dopo 7 anni, il conduttore ha deciso di riproporlo per festeggiare l’anniversario dei vent’anni del format originale. Ci saranno delle piccole novità, ma nulla di così stravolgente. Infatti, l’intento di Gerry è quello di mantenere il quiz così come è nato, con un rapporto alla pari tra conduttore e concorrente. Quest’ultimo aspetto è quello che lo rende maggiormente orgoglioso. Scotti ammette che non ama per nulla le trasmissioni che per ottenere buoni ascolti devono avere per forza dei rapporti di subordinazione o, ancora peggio, inscenare delle liti furiose.

Il conduttore non solo è contento del successo che i suoi quiz registrano, ma anche del rapporto che riesce a costruire con il pubblico. Chi Vuol Essere Milionario andrà in onda prima della fine del 2018 e ci saranno quattro prime serate. I casting per partecipare come concorrenti sono già aperti e Gerry invita quanti abbiano voglia di mettere alla prova la propria cultura generale o di tentare la fortuna, a registrarsi. Scotti non rivela altri dettagli, ma promette che il ritorno del format sul piccolo schermo sarà sorprendente.

Le parole di Gerry Scotti

La presenza di Gerry Scotti in televisione è ormai una delle poche certezze che gli italiani hanno. Il conduttore è molto amato e il pubblico non farebbe mai a meno della sua simpatia. Oltre a questa dote, c’è da dire che Gerry riesce sempre a cogliere il lato umano delle persone che incontra. Il suo ruolo a Tu Si Que Vales, insieme a Teo Mammuccari, Rudy Zerbi e Maria De Filippi, ne è la dimostrazione.

Spesso infatti lo vediamo commuoversi davanti ad esibizioni che hanno alle spalle delle storie particolari. Scotti è il classico gigante buono che, nel lavoro che fa, riesce a divertirsi e a far divertire. La sua ‘Scuderia Gerry’ è quanto di più esilarante ci offra la prima serata del sabato. Con The Wall e Caduta Libera ha ottenuto ottimi ascolti e siamo certi che con Chi Vuol Essere Milionario duplicherà i risultati del 2011. Non ci resta che attendere la messa in onda del quiz e sperare che Gerry non lascerà a breve il mondo dello spettacolo perché sarebbe veramente una grande perdita. Il conduttore infatti, ha recentemente dichiarato di avere voglia di andare ‘in pensione’ per dedicarsi alle sue passioni. Scotti vorrebbe viaggiare e girare dei piccoli documentari su cibo, motori e barche. Speriamo solo che questo sogno possa essere conciliato con la sua presenza in Tv, perché i telespettatori amano le persone come lui: genuine e simpatiche.

© Riproduzione riservata
Leggi anche