Chef Rubio contro Chiara Ferragni in piazza per George Floyd

Chef Rubio ha cinguettato contro Chiara Ferragni: cosa lo ha fatto arrabbiare tanto?

Chef Rubio, attraverso il suo profilo Twitter, si è scagliato contro Chiara Ferragni. Il motivo è presto detto: il noto cuoco ‘popolare’ non ha gradito gli scatti contro il razzismo che l’imprenditrice digitale ha condiviso su Instagram. Le parole utilizzate dall’ex volto di ‘Camionisti in trattoria’ sono abbastanza pesanti.

Chef Rubio contro Chiara Ferragni

Chef Rubio ha colpito ancora. Questa volta, il destinatario del suo sfogo social è Chiara Ferragni. L’ex volto di ‘Camionisti in trattoria’ non ha accettato gli scatti condivisi su Instagram dall’imprenditrice digitale.

Nelle immagini in questione, la moglie di Fedez protesta in piazza per la morte di George Floyd. Vestita di nero sembra quasi irriconoscibile e tra le mani stringe un cartello con su scritto: “Fuck Racism”. Cosa c’è di male? Nulla, ma secondo Chef Rubio non è così. Il simpatico romano ha twittato:

“Il fallimento della piazza è tutto negli scatti da poser di persone che non sanno un ca**o della vita e per du’ like farebbero di tutto! Fuck Racism cosaaaaaaaa! Cosaa! Brand ambulanti seguiti da pecore sempre di più assomiglianti a pappagalli. Le bestemmie, quelle mani troppe”.

La Ferragni replicherà alle accuse? Molto probabilmente lascerà che sia il vento a portare via il cinguettio di Chef Rubio.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Alberto Matano e Roberta Morise in giro per Roma: stanno insieme?

Uomini e Donne, anticipazioni 8 giugno: la scelta di Giovanna

Leggi anche
Contents.media