Checco Zalone fa Michele Misseri (video): gli ipocriti si indignano

Grandi polemiche per l’imitazione di Michele Misseri da parte di Checco Zalone. Ma l’obiettivo della satira era lo sciacallaggio dei media sul caso Scazzi e tutte le critiche appaiono fuori luogo, se non ipocrite…

Le critiche che sono piovute addosso a Checco Zalone, da una parte del pubblico e della stampa, per avere rappresentato Michele Misseri nel suo spettacolo televisivo, hanno davvero del patologico. Soprattutto perché, mi viene il sospetto, provengono da quelle persone che si sono beatamente sorbite ore e ore di indegni spettacoli sul delitto di Sarah Scazzi, sfruttato dalla televisione cosiddetta seria, quella che dovrebbe fare informazione, come un gigantesco Cluedo collettivo per passare la serata in allegria, giocando con i plastici del luogo del delitto e le macchinine o intervistando aguzzini, complici, famigliari e vicini della vittima, invitati nei salotti della tv e trattati come star.

Tra questi, ovviamente, c’è anche Michele Misseri, che ormai si è fatto il giro di tutti i talk show televisivi, manco fosse il nuovo candidato premier della sinistra o una rockstar che deve promuovere il suo ultimo disco. Di fronte a questo impazzimento dell’informazione, a questo becero sfruttamento di una tragedia per fini commerciali e pubblicitari, cosa deve fare un comico se non provare a denunciare il tutto con le armi della satira?

Assurdo poi che qualcuno se la prenda con il comico stesso, e non con i Vespa e i Vinci che con questa roba – e invitando il vero Misseri in carne e ossa – mandano avanti i loro insulsi show di chiacchiere in libertà. Assurdo che se la prenda quella parte del pubblico, i teledipendenti e gli aficionados della tv del pomeriggio e della domenica (per fortuna in progressiva via d’estinzione), che si è seguita la vicenda di Sarah Scazzi come fosse una telenovela: la vostra curiosità morbosa fa ribrezzo almeno quanto il cinismo di chi in tv la asseconda continuando a mandare in onda la storia infinita di Avetrana.

(Nella foto in alto: Checco Zalone; in basso il video con l’imitazione di Misseri).

Altri link utili:

Checco Zalone si scusa su Facebook per l’imitazione di Michele Misseri

Checco Zalone nei panni di Michele Misseri (video)

Ascolti tv: Resto Umile world show a 5,6 milioni (22,42%)

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Fiorello show: Jovanotti, Benigni e Pippo Baudo

Manovra Monti 2011, il ministro Elsa Fornero in lacrime

Leggi anche
Contents.media