Home » Attualità » Personaggi Tv » Cesare Lanza, Paolo Bonolis e gli amori che finiscono

Cesare Lanza, Paolo Bonolis e gli amori che finiscono

| | ,

Dalle pagine del Corriere, Cesare Lanza ha attaccato Paolo Bonolis, definendolo “bamboccio viziato senza valori di riferimento”.

Azz. Parole forti. In particolare se vengono da chi ha partecipato ad uno dei più nefasti teatrini della tv contemporanea, quella Buona Domenica by Paola Perego che ha raggiunto vette di trashume tutt'oggi inarrivabili.

Ma a pensarci bene è sempre così. Quando gli amori finiscono, i sassolini (macigni?) vengon tolti dalle scarpe.

Strano, però. Finchè c'è da spartirsi torte & guadagni va tutto bene, non ci sono remore a mostrare in tv tutto il peggio dell'umana natura; non appena gli si tocca il portafoglio, invece, a questi signori spunta un convenientissimo animo à la Candide di Voltaire, che li fa sparare a zero su colleghi con cui han grufolato fino ad un attimo prima. Il modo più semplice per spostare i riflettori su di sé dai tempi di Caino.

Mel Gibson minaccia di morte la sua ex Oksana Grigorieva

Corona rompe con Belen: ultimo atto della saga di due cafoni arricchiti?

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.