Home » Attualità » Personaggi » Caterina Murino e la sexy cover su 'Max'

Caterina Murino e la sexy cover su 'Max'

| ,

Caterina Murino, Martina Stella, Claudio Santamaria e altri attori italiani festeggiano su ‘Max‘ i 150 anni dell’Unità d’Italia con foto originali: scopri di più su Blogosfere Spettacoli

Anche il cinema italiano festeggia i 150 anni di Unità. Ma anche la musica, lo sport, la televisione.

Advertisements

A quasi un mese dal 17 marzo, data ufficiale delle celebrazioni, la rivista Max – nel numero in edicola e su iPad da oggi, martedì 5 aprile 2011 – torna sul tema e celebra a modo suo il tanto blasonato Anniversario.

E lo fa nel modo che più gli si addice: una sexy cover girl, l’ex Bond Girl Caterina Murino, tante interviste – fra cui una chiacchierata con il re delle chiacchiere Roberto D’Agostino, ma anche le incursioni di Luca Cordero di Montezemolo e Mario Borghezio – e 33 personaggi cult del cinema, della musica e dello sport che posano addobbati da tricolore. Fra questi, la sempre sexy Martina Stella che vedete nell’immagine qui sopra.

Ma è senza dubbio quello della Murino l’intervento più interessante. L’attrice, impegnata in questi giorni a teatro con Dona Flor e i suoi due mariti (tratto dall’omonimo romanzo di Jorge Amado), ha detto la sua su come vanno le cose nel cinema italiano: «Oggi non lavoro in Italia. Non mi cercano. Nel nostro cinema i talenti non mancano, manca la volontà politica: abbiamo quei venti grandi attori, sempre gli stessi, che ruotano in continuazione, gli Accorsi, le Puccini, i Favino».

Te credo allora che – Bellucci docet – la Murino abbia lavorato molto di più nel cinema d’Oltralpe: «La Francia io non l’ho scelta. Sono venuti loro a cercarmi. Da allora, è stato un film e un successo dopo l’altro. Devo ringraziare il cinema francese: senza di loro, avrei mollato questo mestiere».

Qui sotto le foto di alcuni fra i personaggi immortalati da Fabio Lovino su Max (clicca sulle immagini per ingrandirle).

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Scoop: un elenco di insospettabili al processo Ruby

La sindrome Montalbano e la lezione dell'Olgiata: a volte l'assassino è davvero il maggiordomo

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.