Notizie.it logo

Caterina Balivo, sfogo social: “Attaccare gli altri è da poveretti”

caterina balivo

Caterina Balivo è arrivata al termine della prima stagione di Vieni da Me e ha voluto sfogarsi contro quanti l’hanno criticata.

Caterina Balivo sta per portare a termine la prima stagione del suo Vieni da Me. Un anno intenso, nel corso del quale ha ricevuto numerose critiche per un programma che stentava a decollare. Nonostante tutto la conduttrice non si è mai abbattuta e, adesso che è arrivata alla fine, ha voluto scrivere un lungo post social per levarsi qualche sassolino dalle scarpe.

Lo sfogo di Caterina Balivo

Vieni da Me sta per chiudere i battenti. Una prima stagione partita in sordina, ma che, con il passare del tempo, ha registrato buoni ascolti. La conduttrice, lasciando il suo Detto Fatto, si è buttata in una vera e propria avventura dai risultati incerti. Proprio per questo motivo, Caterina ha ricevuto numerose critiche alle quali ha sempre cercato di rispondere con il sorriso, spiegando che i nuovi progetti hanno sempre bisogno di tempo per decollare. Adesso, arrivata al termine della stagione ha voluto tratte il suo personale bilancio e rispondere, sempre in modo garbato, a quanti hanno criticato il suo programma e il suo lavoro.

La Balivo, attraverso il suo profilo Instagram e a didascalia di una fotografia che la ritrae su uno scivolo di un parco giochi, ha scritto: “Il caldo tanto atteso è arrivato, lascio Cora al parchetto con Yolanda ed io scappo per la diretta della puntata 196esima di Vieni da Me… Ci sono stati mesi in cui per far funzionare il programma tornavo a casa tardi, tardissimo. Cominciare una cosa da zero credetemi è un’impresa ardua, e questa è stata la mia terza start up per la Rai”. In questo lungo anno, Caterina ha cercato di far conciliare il lavoro con la gestione della piccola Cora, ma fortunatamente ha avuto il sostegno della sua fedele tata. Nonostante tutto, è stata comunque una stagione difficile, soprattutto per le critiche ricevute. Quando si lavora costantemente e non si vedono tanti frutti, un momento di sconforto è più che normale.

La frecciatina della Balivo

La Balivo, giusto per lanciare una frecciatina, ha concluso: “È tutto più semplice prendere già un pacchetto bello e fatto…

Cosa ovvia, direte, ma non per tutti quelli che criticavano o scrivevano articoli contro. Ad oggi che siamo in chiusura vi dico che questi benpensanti non hanno mai tenuto conto che la fase embrionale di un programma tv in una fascia televisiva consolidata avrebbe meritato un po’ più di rispetto, anche solo per il fatto di capire dove saremmo arrivati. A tutti loro dico di divertirsi di più anche salendo su uno scivolo per bambini, perché la vita è bella breve e viverla per attaccare gli altri è davvero da poveretti. Uno sfogo arrivato dopo mesi e mesi di attacchi, ai quali Caterina ha quasi sempre risposto con il sorriso. La sua reazione è più che comprensibile, ma forse dovrebbe imparare un po’ dalla rivale Barbara D’Urso. Quest’ultima è costantemente sotto accusa, eppure fa televisione da oltre 40 anni. D’altronde, anche quelli che “scrivevano articoli” hanno contribuito a rendere ‘popolare’ la sua trasmissione. Il suo sfogo è stato molto apprezzato dai fan più accaniti e in tanti le hanno fatto i complimenti perché scontrarsi con una trasmissione come Uomini e Donne, che da sempre registra il boom di ascolti, non è un’impresa facile.


© Riproduzione riservata
Fabrizia Volponi
Fabrizia Volponi nata ad Ascoli Piceno nel 1985. Laureata in "Scienze Storiche" e in "Scienze Religiose", sono da sempre appassionata di lettura e di scrittura. Divoro libri e li recensisco sul mio Blog Libri: medicina per il cuore e per la mente. Lasciatemi in una libreria, possibilmente piccolina e vintage, e sono la donna più contenta del mondo.
Leggi anche