Carlos Ruiz Zafon, morto lo scrittore spagnolo: era malato da tempo

Carlos Ruiz Zafon è morto a soli 55 anni a Los Angeles. Lo scrittore spagnolo era malato da tempo.

Questo 2020 sembra essere un anno davvero nefasto. Carlos Ruiz Zafon è morto a Los Angeles a soli 55 anni. Lo scrittore spagnolo ha fatto sognare milioni di persone in tutto il mondo con i suoi romanzi. La sua scomparsa lascia una vuoto incolmabile nel cuore di quanti lo hanno amato.

Carlos Ruiz Zafon è morto

Una notizia che non avremmo mai voluto sentire: lo scrittore spagnolo Carlos Ruiz Zafon è morto.

Aveva solo 55 anni e, come fa sapere El Pais, era malato da tempo. I suoi romanzi hanno venduto milioni di copie in tutto il mondo e i suoi fan non riescono ancora a crederci. Titoli come L’Ombra del vento, Marina, Le luci di settembre e Il principe della nebbia rimarranno nel cuore di quanti hanno apprezzato il suo stile.

“Ogni libro possiede un’anima, l’anima di chi lo ha scritto e di coloro che lo hanno letto, di chi ha vissuto e di chi ha sognato grazie ad esso”.

Carlos Ruiz Zafon ci ha trasportato nelle vie più nascoste di Barcellona, ci ha fatto immergere nel cimitero dei libri dimenticati e ci ha lasciato una grande eredità: la sua anima. Coloro che hanno letto anche una sua opera riusciranno a comprendere ciò che voglio dire. Un vuoto, un grande vuoto: questo è quello che avvertono i suoi fan in questo momento.

Visualizza questo post su Instagram

Hoy paseamos por el mercado de Santa Llúcia en Barcelona, posiblemente el mismo en el que Isaac había comprado un ángel de alas desplegadas para su hija. ¿Soléis visitar mercados navideños en estas fechas tan especiales?

Un post condiviso da Carlos Ruiz Zafón (@zafonoficial) in data: 6 Dic 2018 alle ore 1:22 PST

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Elena D’Amario e Alessio La Padula paparazzati a Napoli: la foto

Elodie e Fedez attaccano Salvini: “Piccolo uomo”

Leggi anche
Contents.media