Carlo Rambaldi morto: addio al padre di E.T. e Alien

Aveva 86 anni. E’ morto Carlo Rambaldi, genio degli effetti speciali. Ci regalò E.T. e Alien.

Oggi a Lamezia Terme è morto Carlo Rambaldi. Avrebbe compiuto 87 anni il 15 settembre. E’ stato il padre dei più grandi effetti speciali del cinema. Prese l’Oscar per “King Kong” di John Guillermin, “Alien” di Ridley Scott ed “E.T.” di Steven Spielberg.

Tra i suoi caapolavori anche “Incontri ravvicinati del terzo tipo” (1977) di Steven Spielberg, e “Dune” (1984) di David Lynch.

Non amava gli effetti computerizzati e il digitale. Qualche tempo fa aveva detto: “Il digitale costa circa otto volte più della meccatronica. E.T. è costato un milione di dollari, l’abbiamo realizzato in tre mesi. Nel film ci sono circa 120 inquadrature. Se noi volessimo realizzare la stessa cosa con il computer ci vorrebbero almeno 200 persone per un minimo di cinque mesi”.

E ancora: “Si è persa la magia, come quando un prestigiatore rivela i suoi trucchi ai presenti. Adesso tutti i ragazzi possono creare i propri effetti speciali con il computer di casa”.

Su Wikipedia la sua biografia completa.

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Vogue festeggia i suoi 120 anni con Lady Gaga: ecco le prime immagini in esclusiva

Gabriele Muccino nuovo film: Playing for Keeps, trama e cast

Leggi anche
Contents.media