Candida orale: cause rimedi e prevenzione

prevenzione

La candida orale, conosciuta anche come candidosi, è una micosi che colpisce, come dice il nome, la bocca e gli organi ad essa legati. La candidosi è provocata dallo stesso agente fungino della comune candida, ovvero la Candida albicans. Un tipo di infezione che colpisce sia gli uomini che le donne, a prescindere da qualsiasi età.

La cura di questo tipo di infezione è sicuramente antimicotica, anche se ci sono dei rimedi naturali che possono aiutare a migliorare la situazione. Prima di capire quali sono gli eventuali rimedi e la cura, è bene parlarne sempre prima con il medico. Solo il medico o uno specialista in odontostomatologia oppure un gastroenterologo, possono aiutare a curare questa infezione e trovare la terapia maggiormente adatta.

In questa guida cercheremo di capire quali sono le possibili cause, i rimedi e la prevenzione di questo tipo di infezione con i trattamenti migliori per sconfiggerla.

Candidosi orale

La candidosi orale, definita anche come mughetto, è un’infezione della mucosa della bocca.

È un disturbo della bocca, causata dal fungo Candida Albicans. È presente sia negli uomini che nelle donne, a seconda dell’età. Nel caso notassi alcuni sintomi tipici, è bene rivolgersi al proprio medico per capire insieme quale possa essere la terapia migliore da seguire. Sono affetti da candidosi orale anche coloro che portano l’apparecchio o la dentiera, in quanto può risultare complicato avere una ottima igiene dentale. Inoltre, ne sono affette le persone colpite da sistema immunitario basso o comunque debole. Le persone affette da diabete 1 e da diabete 2 sono un altro rischio per questa infezione. I bambini possono esserne affetti. Può essere passata dalla madre al bambino qualora la donna avesse una infezione di questo tipo nella vagina e trasmetta con l’allatamento.

Quali sono le cause

Le infezioni della candida orale dipendono dai livelli del fungo presente nella bocca. Le infezioni e quindi le possibili cause della candida alla bocca sono diverse e molteplici.

Tra le cause possibili, si riscontra:

  • sistema immunitario indebolito (immunodeficienza)
  • patologia di base, come il tumore o l’HIV
  • fumo
  • assunzione di farmaci corticostiroidei
  • assunzione di alcuni farmaci che riducono la quantità di saliva prodotta
  • ferita nella bocca

Vi sono poi persone più colpite di altre. Le persone maggiormente affette sono:

  • chi ha il diabete
  • si ha un’età specifica (la candidosi orale è più comune nei bambini piccoli e nelle persone anziane)
  • si hanno alti livelli di zucchero nel sangue
  • si indossa una dentiera non ben fissata o non pulitaregolarmente
  • si assumono antibiotici frequentemente
  • carenza di ferro o di vitamina B (quindi cura all’alimentazione)
  • chi si sta sottoponendo a terapia per il cancro, come la radioterapia o la chemioterapia.

Possibili rimedi

Una volta capito cosa sia la candida orale e quali sono le cause, vediamo quali sono i rimedi per curarla e la giusta terapia. Per quanto riguarda i rimedi, vi sono dei farmaci.

Per i farmaci, si basa su terapie antifugine presenti in pillole, creme, polverine, ecc. I farmaci da usare nel trrattamento della candida o candidosi orale, detta anche mughetto, comprendono i seguenti elementi:

  • fluconazolo
  • itraconazolo
  • nistatina
  • clotrimazolo
  • miconazolo
  • econazolo
  • chetoconazolo

Oltre alla terapia farmacologica, vi sono alcuni rimedi che è bene usare. Vi sono una serie di rimedi naturali utili per combatterla. Tra questi, vi sono: tea tree oil oppure estratti di semi di pompelmo facendo dei lavaggi in bocca. Acqua e sale, diluiti insieme, sono ottimi come risciacquo e come disinfettante, sebbene bruci un po’.

Come prevenire

Per evitare d contrarre la candida orale o candidosi orale, vi sono alcuni accorgimenti che è bene seguire. Prima di tutto bisogna prestare particolare cura e attenzione alla igiene orale. Prestare cura e attenzzione alla propria igiene orale significa compiere le seguenti attività tutti i giorni:

  • sciacquare la bocca dopo i pasti
  • andare dal dentista regolarmente per dei controlli
  • segure una dieta sana e bilanciata, senza assumere più zucchero di quanto raccomandato
  • mantenere la dentiera pulita
  • lavare i denti due volte al giorno con un dentifricio che contenga fluoruro
  • utilizzare il filo interdentale regolarmente

Nel caso si portasse la dentiera o l’apparecchio, si consiglia di curare molto bene l’igiene della dentiera.

Lava molto bene la dentirera per evitare che il fungo cresca e si presenti. Nel caso la dentiera o l’apparecchio ti dessero dei problemi, contatta immediatamente il tuo dentista. Molto probabilmente la dentiera non è ben fissata e può causare dolor.e

Il fumo della sigaretta è un altro fattore che causa la crescita del fungo in bocca e quindi aumenta la possibilità di contrarre la candidosi orale. Se soffrri di asma e fai uso di corticosteroidei, sarebbe il caso di seguire questi consigli:

  • sciacquando la bocca con l’acqua dopo aver usato l’inalatore;
  • sviluppando una buona tecnica quando si inalano i corticosteroidi utilizzando un distanziatore (un piccolo dispositivo a forma di tubo che si attacca all’inalatore e aiuta a spruzzare i corticosteroidi direttamente nei polmoni, limitando il contatto con la bocca).

Leggi anche

11/07/2014 0

Ricetta Uova Strapazzate Al Cerfoglio – Contorno

Un’idea per Contorno? Ecco come fare Uova Strapazzate Al Cerfoglio. Farai un figurone con questa [...]