Calendario Pirelli 2018 è Alice nel Paese delle Meraviglie in dark

calendario Pirelli 2018

Come ogni anno, il calendario Pirelli 2018 nel giorno della sua presentazione ufficiale alla stampa, solleva curiosità e scalpore. Un tema che richiama il mondo fantastico in chiave black, una sorta di provocazione al mondo della realtà quello scelto per questa edizione. Un genere spesso affrontato dall’obbiettivo dei fotografi del calendario più celebre del mondo. Vediamo quale sarà il soggetto e quali saranno le muse ispiratrici che ci accompagneranno con i loro scatti per tutto il 2018.

Calendario Pirelli 2018: Alice in dark

Il calendario Pirelli 2018 propone un tema inedito. Le prime immagini mostrano i vari modelli e modelle che riprendono il tema della favola di Alice nel Paese delle Meraviglie. Tuttavia, la scelta dei colori e dei costumi fa assumere alla storia uno stile dark. Anche la scelta di modelli quasi tutti di origine africana o afro americna, dà forte conferma a tale scelta.

Tra le varie foto spiccano stars del calibro di Whoopi Goldberg e Naomi Campbell che interpreta il boia della regina di cuori.

La drag queen più famosa al mondo RuPaul veste invece i panni della regina sanguinaria. Il premio Oscar Lupita Nyong’o è un ghiro dalle zampe bruciate. Infine nei panni di Alice c’è la modella Duckie Thot.

Il celebre fotografo Tim Walker ha spiegato che il calendario Pirelli 2018 non vuole assolutamente essere un messaggio di antirazzismo. Piuttosto, si tratta di una sorta di evasione dalla realtà, come nella favola di Alice nel paese delle meraviglie. Il fotografo racconta come tutti i modelli si siano divertiti un sacco a interpretare tali personaggi in versione dark. Una versione che potremmo paragonare al cinema di Tim Burton. A pensarla come il fotografo anche la venere nera Naomi Campbell. La modella sostiene infatti di essere riuscita a divertirsi molto sul set durante gli scatti nonostante il tema molto forte. Naomi Campbell sostiene da sempre la sua battaglia in difesa delle modelle di colore, che continuano ad essere in numero nettamente minore rispetto alle modelle bianche nelle sfilate di grandi marchi di moda e la scelta di Tim Walker le è andata molto a genio.

Il lancio del calendario Pirelli 2018 questa volta è avvenuto a New York, all’interno del Manhattan Center.

Presenti naturalmente i vip più importanti provenienti da tutto il mondo.

Le edizioni passate

Nel 2017 il calendario Pirelli aveva messo in posa grandi volti femminili del mondo dello spettacolo americano come Julianne Moore o Nicole Kidman, ma assolutamente prive di trucco. Un inno alla bellezza naturale. La nascita del calendario più famoso del mondo risale al 1963. Da allora tanti sono stati i temi importanti che i fotografi hanno voluto portare sulle copertine attraverso i loro modelli. Il calendario Pirelli ha messo in posa tantissime star americane e non solo, da Kate Moss a Cindy Crawford. In particolare la venere nera Naomi Campbell ha posato per ben 4 edizioni per il calendario Pirelli.

Leggi anche

08/09/2014 0

La tua dieta non funziona, qual è la causa?

Tutte le donne che hanno provato a perdere peso, sottoponendosi a diete massacranti, sanno bene quanta [...]